Notizie: se possiedi un dispositivo Android, prova Firefox per Android, un browser scattante e dinamico per navigare in ambiente mobile.

Autore Topic: Firefox VS Palemoon  (Letto 12190 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ronnie91

  • Post: 3518
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #60 il: 20 Agosto 2016 21:13:38 »
Qualcuno ha provato uBlock Origin su Pale Moon?

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7891
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #61 il: 20 Agosto 2016 21:36:41 »
Non l'ho provato, ma da quanto scrive chi lo ha provato risulta installabile e perfettamente funzionante.
Citazione
uBlock Origin works perfectly fine with Pale Moon or at least its recent version
[9 agosto 2016]

Non è compatibile con Pale Moon AdBlock Plus, al suo posto va installata l'estensione AdBlock Latitude (fork di ABP).

Offline Ronnie91

  • Post: 3518
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #62 il: 20 Agosto 2016 21:38:09 »
Grazie mille!!!

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29989
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #63 il: 23 Ottobre 2016 23:44:50 »
BetaBrowserTest 17: Firefox 52 Chrome 55 Opera 41 SeaMonkey 2.49 Pale Moon 27.0.0a2 Epiphany 3.22
Trionfa un browser derivato da Firefox (indovinate quale) ma soprattutto segnalo - per me che comunque la velocità non è tutto - il crollo di Chrome in questo test del nostro fabrixx.
Come dicevo poco tempo fa al nostro max1210, questa estate ho avuto modo di essere costretto per motivi professionali a navigare con Chrome: non mi ha mai convinto, non è veloce come dicono, è misero nelle sue opzioni  come sapevo. L'unica freccia nella sua faretra è quella che effettivamente  i video di qualsiasi astruso formato, non so perché, ma si vedono tutti. Ma da qui a farlo il proprio browser principale ce ne corre...

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29989
Non siamo la cassa di risonanza di Pale Moon, ma occorre essere precisi, riferendosi anche ai cambiamenti di Firefox (se l'uno cambia, l'altro non può ignorarne le variazioni).

Sta per essere rilasciato Pale Moon 27.
Elenco di ciò che potrebbe essere ritenuto negativo, tutto il resto è positivo.

1) Rimozione del lettore pdf integrato. Descritto come funzionante male o per nulla con molti documenti (difatti Mozilla pensa di sostituirlo con quello di Chrome), molti lo trovavano utile e comodo.

2) Inizialmente disponibile solo in inglese. Gli attuali language pack, tutti, non funzioneranno. Questo segna un punto a favore (ed è una grande punto) di Firefox. Pale Moon  27 non si avvierà se si cercherà di avviare un profilo di Pale Moon 26 con language pack. In questo caso la ragione è la mancanza di un responsabile della localizzazione, qualcuno che coordini e gestisca il lavoro di chi traduce. Gli attuali sviluppatori non ce la fanno più.
Vedere qui:
https://forum.palemoon.org/viewtopic.php?f=30&t=13246
Codice: [Seleziona]
So, I'm calling on you, our community members, to get involved. I'd like to appoint someone (or a few people, but preferably one organization wizard to direct and delegate) to lead this localization and translation effort; to take care of setting up and maintaining an environment where translators can contribute in a linguist-friendly way; to take care of quality&testing, translation disagreements, and the general tasks involved in creating, packaging and publishing language packs. language pack, per le principali lingue, arriveranno in un secondo tempo con o senza un responsabile della localizzazione. L'italiano non è tra le principali lingue.

3) Le estensioni scritte con Addon SDK non sono supportate da Pale Moon 27.
La pagina about:addons mette un bollino blu sulle estensioni specifiche per Pale Moon e su quelle di Firefox che prevedono nativamente la compatibilità con PM.
Bollino arancione per quelle che non hanno un esplicito supporto per Pale Moon ma che probabilmente funzionano correttamente (talvolta andrà cercata la giusta versione).
Disattivazione per le estensioni scritte con Addon SDK, cercare una alternativa o vedere se nel passato di quella estensione c'è una versione senza Addon SDK.
Le versioni vecchie chiaramente non vanno bene per le estensioni riguardanti la sicurezza.
AddonSDK: si stanno studiando modi per creare fork e qualcuno che sta guardando come fare c'è (per ABP è stato fatto da tempo). Che non sono solo chiacchiere lo prova questo avviso di rispettare le licenze rivolto a chi modifica:
https://forum.palemoon.org/viewtopic.php?f=46&t=13655
Oppure questa discussione dove si trova un link, fatto in casa, ad una variante di FlashGot funzionante su Pale Moon.
https://forum.palemoon.org/viewtopic.php?f=46&t=10849&start=80

Ciò che riporta il sito addons.mozilla.org è poco significativo (estensione non compatibile con la tua versione, Plink) in quanto prende Pale Moon 27 per Firefox 28.9.
Va fatta una prova scegliendo "installa lo stesso".

4) Rimosso il download manager con la finestrella separata, ora è integrato nella libreria come in Firefox. Soluzione per chi vuole tornare indietro Downloads Window, estensione con bollino blu.

Questa discussione:
http://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=67668.0
nasce dalla ricerca di una estensione del genere compatibile con Pale Moon 27 e che faccia le cose giuste. Con incompatibile intendevo non con Firefox 38 ma con Pale Moon 27. Alla fine la scelta è caduta su uMatrix che, sorpresa, prevede nativamente il supporto a PM.
Fermo restando NoScript che è il meglio ma non tutti gradiscono.
E AdBlock Latitude con una precisazione. ABL 3.0 non è compatibile con PM 26, va installata la versione 3.5 ad oggi beta.

Gli annunci.
https://forum.palemoon.org/viewtopic.php?f=1&t=13522
https://forum.palemoon.org/viewtopic.php?f=1&t=13499

Windows XP non è supportato. Fa parte delle cose negative? Per tanti no, per alcuni sì. Ma - come ha detto Underpass- Firefox fino alla versione 53 sarà supportato e la 52 ESR supporterà WinXP per un altro anno.

Spero di essere stato chiaro.
« Ultima modifica: 18 Novembre 2016 15:57:55 da miki64 »

Offline deckard

  • Post: 2874
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #65 il: 18 Novembre 2016 17:27:09 »
Hevenu shalom aleichem.

Citazione
1) Rimozione del lettore pdf integrato. Descritto come funzionante male o per nulla con molti documenti (difatti Mozilla pensa di sostituirlo con quello di Chrome), molti lo trovavano utile e comodo.

Il lettore integrato è meglio del plugin esterno, ma secondo me è un bene che venga comunque tolto. Visualizzare i documenti all'interno di un browser può essere una funzione gradita, ma non è lo scopo principale e lo scopo di un programma dovrebbe essere quello di fare una cosa e bene. Per il resto ci sono i componenti aggiuntivi.

Punto DUE.
Se si vogliono (ottenere) le cose fatte, a posto e sistemate qualcheduno deve lavorarci sopra.
Citazione
L'italiano non è tra le principali lingue.
Sulla base di quale ragionamento poi ?!? Non capisco, e non mi adeguo...

Citazione
3) Le estensioni scritte con Addon SDK non sono supportate da Pale Moon 27.
Già diverse estensioni non sono compatibili con Palemoon 26.5 perché richiedono versioni di Firefox ben superiori alla versione 28.9.
Cosa già detta, quando due progetti si sviluppano su strade diverse non si può pretendere pensare e sperare che i componenti aggiuntivi vadano bene per entrambi sempre e comunque e semprecunque.
Chi gestisce lo sviluppo di Palemoon ha sicuramente avuto le sue motivazioni nel volere che i componenti aggiuntivi creati con Addon SDK non fossero supportati da Pale Moon 27. Spesso fare delle modifiche diventa necessario anche perché bisogna capire dove il progetto può andare e che cosa bisogna fare affinché quel progetto prosegua sulla strada che lo porti a essere al passo con i tempi, oltre che non scontentare o perdere l'utenza, cosa che Mozilla Firefox è purtroppo riuscito a fare con l'introduzione di varie modifiche.
In questo caso se all'inizio ciò che veniva creato per Firefox richiedeva poco sforzo per essere adattato a Palemoon, adesso la situazione è cambiata e non necessariamente per colpa di Palemoon.

Citazione
4) Rimosso il download manager con la finestrella separata, ora è integrato nella libreria come in Firefox.
Non è necessariamente un male se c'è la possibilità di rimediare.

Windows XP non è supportato. Fa parte delle cose negative? Forse sì, ma continuare a mantenere il supporto con Windows XP stava diventando dispendioso (ipotizzo) e lavorare su un grande numero di API rschia di non lasciare tempo e risorse per altri lavori.

https://addons.palemoon.org/extensions/adblock-latitude/
Citazione
Adblock Latitude version 3.0.3.1 works with Pale Moon 25.0 to 26.*

Adblock Latitude (Public Beta) funziona con le Public Beta di Palemoon ma richiede che si disinstalli la precedente versione.

Shabbat Shalom
« Ultima modifica: 23 Dicembre 2017 22:01:06 da deckard »

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7891
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #66 il: 18 Novembre 2016 20:08:59 »
E' tutto nella frase "non lasciare tempo e risorse per altri lavori". Mancanza di risorse umane per sviluppare il supporto per AddonSDK, per avere i language pack pronti subito, per la versione XP.
Più importanti altre cose.
Pale Moon 24 aveva l'interfaccia di Firefox 24, PM 27 avrà un'interfaccia che pur sembrando identica alla precedente ne è una completa riscrittura. Non è quella di F24, non è una variante di Australis, non è fatta con una patch tipo Classic Theme Restorer, è propria.
Non utilizza Gecko come PM 24 ma un ulteriore passo avanti rispetto alla versione 26 di Goanna.
L'obiettivo è svincolarsi sempre più da Firefox, un fork e non un clone.

Non ci si differenzia nell'uguaglianza. Mozilla dovrebbe svegliarsi, scendere dal traballante piedistallo e venire tra la gente. L'aspetta il randello nodoso una calorosa accoglienza.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 23277
    • Mozilla Italia
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #67 il: 18 Novembre 2016 20:55:38 »
Sono convinto che la concorrenza (leale) migliori il mercato ma a questo punto Palemoon ha bisogno di fare il salto, creare una infrastruttura e magari reperire fondi.

Non è una cosa che si può fare in un giorno, ma altrimenti il progetto non potrà durare a lungo.

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7891
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #68 il: 18 Novembre 2016 21:44:33 »
Secondo me il salto lo hanno già fatto. Propria interfaccia, proprio motore di rendering. Scelte non dettate da mode o da isterismi, nessuna passiva sudditanza di decisioni altrui, costanza nel tempo, evoluzione e non continua rivoluzione. Le cose positive sopravanzano nettamente quelle negative.
Credo che molte cose sono state fatte bene in quanto impossibile farle male per mancanza di risorse. Infrastuttura e fondi se superano il sufficiente diventano controproducenti, generano manie di grandezza che portano al distacco dagli utenti.

Offline deckard

  • Post: 2874
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #69 il: 18 Novembre 2016 23:33:40 »
Concordo pienamente conquanto detto da Iceberg nei suoi ultimi due messaggi.
In merito a quanto detto da Underpass, Okay, ma il salto lo hanno già fatto. Devono semmai proseguire nella direzione scelta.
La storia darà ragione a Palemoon nel momento in cui saranno/sono capaci di portare avanti le cose positive e correggere quelle negative, con la speranza che la storia nel frattempo non si comperi un biglietto di sola andata per il Madagascar...
Stare a guardare su un balcone (a Mozilla) serve poco, bisognerebbe scendere...
Rico niente Kaboom...
Pinguini, Vi voglio carini e coccolosi...  8)

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29989
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #70 il: 19 Novembre 2016 15:51:46 »
Io sono d'accordo con Underpass.
Pale Moon è un bel progetto davvero, vediamolo pure come un modo veramente alternativo di sviluppare Firefox ma difficilmente potrà seguirne le orme del successo se poi gli utenti scrivono dei post con commenti tipo "manca la versione in italiano". [Android Play Store]...
Una versione già localizzata è già una versione destinata a diffondersi maggiormente rispetto ad un programma + relativo language pack.

Sì, per lo stesso successo occorrerà creare una infrastruttura e magari reperire fondi. Sempre, però, che l'obiettivo di MoonChild sia quello di seguire la strada del successo, potrebbero benissimo essere già soddisfatti della nicchia attuale che occupano.

Offline Schwanz

  • Post: 829
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #71 il: 22 Novembre 2016 09:55:51 »
anche io sto usando palemoon, deve sistemare questo problema della riga che va a capo anzichè rimanere nella stessa riga nel campo che vedete nell'immagine dove ho evidenziato in rosso la differenza di comportamento, questo campo è di una chat.

http://i63.tinypic.com/34yzjv5.jpg

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29989
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #72 il: 22 Novembre 2016 12:53:37 »
Ok, Schwanz, questo topic è una finestra aperta su un'alternativa che offre il mercato di una versione particolare derivata da Firefox, ma NON è un topic di supporto (per i problemi di Pale Moon c'è il Forum di Pale Moon).

Altra cosa: ritornando alle perplessità di Underpass, mi chiedevo soprattutto - in vista di una sempre più massiccio uso futuro della navigazione da dispositivo mobile - quanto si dimostrerà affidabile e "compatibile" il Pale Moon Sync di MoonChild. Sul nostro Forum abbiamo utenti (non smanettoni) che sempre di più ci chiedono come salvare i propri segnalibri da una versione di Firefox installata su un dispositivo ad un'altra versione di Firefox installata su un dispositivo nuovo e visto che le nuove esigenze sono queste, senza l'intercessione di un PC, mi chiedevo se MoonChild ha poi la solidità di  reggere un eventuale struttura più allargata.
Anche se, lo ripeto, senza una versione localizzata i soliti utenti di Android passano a Dolphin o altri browser, non certo a Pale Moon (da quello che ho letto io).

Offline Schwanz

  • Post: 829
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #73 il: 22 Novembre 2016 15:55:53 »
ok scusa per il post, so che c'è un forum per palemoon ma è in inglese, ed è difficile scrivere là spiegando il problema, certi termini non li conosco (non sono registrato a tale forum), per questo ho voluto scrivere qui magari qualcuno di voi che si è registrato potesse riportare questo problema.
« Ultima modifica: 22 Novembre 2016 16:01:27 da Schwanz »

Offline deckard

  • Post: 2874
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #74 il: 22 Novembre 2016 16:06:19 »
Citazione
Sì, per lo stesso successo occorrerà creare una infrastruttura e magari reperire fondi. Sempre, però, che l'obiettivo di MoonChild sia quello di seguire la strada del successo, potrebbero benissimo essere già soddisfatti della nicchia attuale che occupano.
Fornire una versione localizzata richiede una infrastruttura e dei fondi. Il problema è che dopo la rivoluzione arrivano i burocrati. Ottobre '17
La meta che ci si propone deve essere ovviamente proporzionata alle capacità delle proprie gambe, al tempo in in cui la si vuole raggiungere e al passo che le proprie gambe possono compiere.
All'interno di una nicchia si può immaginare quali possano essere le esigenze e le priorità, più la nicchia si amplia e più le cose cambiano e si evolvono...
Avere una versione localizzata per molti è un vantaggio, ma io uso un browser perché mi interessa cio che vado a consultare con esso e una lingua come l'Inglese non può non essere conosciuta al punto da trovarsi a disagio con l'interfaccia di un browser mobile. E comunque la localizzazione non è la caratteristica più importante che un browser dovrebbe avere.
Citazione
mi chiedevo se MoonChild ha poi la solidità di  reggere un eventuale struttura più allargata.
Risposta: bisogna vedere con che gradualità o velocità avviene la crescita e nel frattempo come crescono e si evolvono il gruppo e l'infrastruttura di chi gestisce il programma.
Citazione
senza una versione localizzata i soliti utenti di Android passano a Dolphin o altri browser, non certo a Pale Moon
Sei proprio sicuro? Si tratta della tua risposta definitiva e possiamo accenderla ? Io forse sono fuori dal solito, ma dopo attente e opportune verifiche un browser come Dolphin non sono molto propenso a sceglierlo...
Citazione
Pale Moon è un bel progetto davvero, vediamolo pure come un modo veramente alternativo di sviluppare Firefox ma difficilmente potrà seguirne le orme del successo
Pale Moon è un bel progetto, ma non può e non dovrebbe essere visto come alternativo antagonista modo alternativo di sviluppare Firefox, quanto e piuttosto come qualcosa di "a se stante" per natura, identità e finalità, PUNTO. Pale Moon può avere successo, ma il concetto "seguire le orme" non va preso troppo alla lettera. Pale Moon ha bisogno di differenziarsi e di trovare una propria identità nel concreto' oltre che nel motore e nell'interfaccia...

La verità è sempre concreta. Ленин
« Ultima modifica: 23 Novembre 2016 10:42:55 da deckard »

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.