Autore Topic: Firefox VS Palemoon  (Letto 4807 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 21207
    • Mozilla Italia
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #30 il: 19 Febbraio 2016 10:31:50 »
Citazione
però mi chiedo che riscontro valido abbiano tutte quelle persone abituate come le pecore a quello che gli passa il convento

Essendo probabilmente il 99,99% degli utenti, direi che il loro riscontro è validissimo. Parlo di persone che come mia madre trovano scomodo Ghostery perché alcuni siti non funzionano bene.
Ragazzi, ve lo dico veramente: meglio ogni tanto farsi una passeggiata in mezzo agli utenti comuni: quelli che usano Firefox non per fede ma perché è bello e veloce e puoi metterci i temi delle stagioni.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 26906
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #31 il: 19 Febbraio 2016 10:54:15 »
E va bene!

Ma ogni tanto facciamoci pure una passeggiata tra quegli utenti che una volta, insoddisfatti della pappa pronta (IE6) hanno cercato un'alternativa e  oggi sono di fatto costretti ad avere una quindicina di estensioni e una marea di modifiche e doversi tutte le volte concentrare su cosa debbano fare per avere un programma usabile.   :)

Offline j

  • Post: 346
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #32 il: 19 Febbraio 2016 10:56:25 »
miki, gli utenti di cui parli tu sono uno su un milione. Per le statistiche non fanno testo e le loro lamentele non vanno oltre i confini di "miseri" forum di provincia.

Un abbraccio!

Offline max1210

  • Post: 1520
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #33 il: 19 Febbraio 2016 14:39:59 »
Sarà anche uno su 1milione, ma gli altri 999mila utenti quando hanno un problema non si fanno troppe domande sul perché e il per come Firefox rallenta, si blocca, non apre tal finestra o filmato e altro ancora, e tanto meno si preoccupano di trovare-cercare un rimedio, lo rimuovono senza pensarci due volte e imprecando maledizioni di ogni sorta passano (per la maggior parte) a ... Chrome.  Funziona meglio di Firefox? Non lo so e non m'interessa approfondire, certo è che dietro a questo c'è il nome di Google e gli utenti, in modo particolare i più giovani, si sentono rassicurati da un nome che per loro è sinonomio di affidabilità quindi i rallentamente e gli errori sono: giustificabili, scusabili, sporadici e tollerabili. Cose che, in questo particolare momento, Firefox non si puo' assolutamente permettere in nessun modo. Specialmente dopo alcune comunicazioni non propriamente felici sul piano della comunicazione che non fanno altro che gettare un ombra di confusione sulla Casa.
In merito all'ascolto e alla gestione delle lamentele, non si puo' che essere pienamente d'accordo al 1x1000. E qui mi fermo, che è meglio :lol:       

Offline j

  • Post: 346
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #34 il: 19 Febbraio 2016 15:32:26 »
Ma ti sembra che Mozilla, negli ultimi dieci anni, abbia mai dato ascolto alle lamentele, ai suggerimenti, alle critiche provenienti dal basso? Mai. Nemmeno una volta.
E, credimi, non è nemmeno interessata al fatto che utenti scontenti abbandonino Firefox in favore di Chrome. Riprova ne è che negli ultimi 5 anni Firefox è passato da più del 30% di quote di mercato a meno del 15%.
Se le cose continueranno a questo modo, io prevedo che in non più di 5 anni Mozilla chiuderà i battenti.

Offline Geko

  • Post: 1376
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #35 il: 20 Febbraio 2016 11:05:05 »
Per Mozilla "power user" è ormai chiunque osi installare un paio di estensioni.

Selky

  • Visitatore
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #36 il: 20 Febbraio 2016 16:42:06 »
L'articolo e i vostri interventi sono molto interessanti. Capisco le esigenze di alcuni e le remore di altri.
Per questo mi limito a dire:
Peccato solo che i binari di Pale Moon siano rilasciati con licenza Freeware e non open source con tutte le sfaccettature che questo comporta.

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7106
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #37 il: 20 Febbraio 2016 16:59:04 »
Non ho capito.

https://www.palemoon.org/licensing.shtml
Codice: [Seleziona]
The Pale Moon browser is open source and free software.
I dettagli della licenza rimandano qui:
https://www.mozilla.org/en-US/MPL/2.0/
E' la stessa di Firefox.

Selky

  • Visitatore
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #38 il: 20 Febbraio 2016 17:11:49 »
Ciao Iceberg
Per quanto riguarda la licenza me ne sono accorta un paio di mesi fa quando lo scaricai per provarlo e togliermi una curiosità. La licenza la trovi all'interno del pacchetto. Solo i sorgenti risultano open source ed è normale visto che è basato su Firefox.

I riferimenti sono questi:
https://www.palemoon.org/freeware-license.shtml
http://www.palemoon.org/redist.shtml

P.S.
è anche vero che nel "possibile" sono una debianista convinta e probabilmente esagerata nel valutare le licenze.  :wink:
« Ultima modifica: 20 Febbraio 2016 17:16:24 da Selky »

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7106
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #39 il: 20 Febbraio 2016 17:22:35 »
Se scarichi i sorgenti e li compili dopo averli modificati quello che esce non lo puoi distribuire e/o chiamare Palemoon (e ci devi mettere un tuo logo). La ragione, a spanne, per la quale su Debian trovi IceWeasel e non Firefox.

Selky

  • Visitatore
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #40 il: 20 Febbraio 2016 17:45:59 »
Non sto parlando di sorgenti anche se li ho nominati.
Il programma Pale Moon in forma binaria (pronta all'uso) viene rilasciato come Freeware. Firefox non viene rilasciato come Freeware. C'è differenza.

Poi che qualcuno voglia prelevare i sorgenti e pacchettizzare alla sua maniera il tutto è un altro discorso e non è questo il caso che sto discutendo.

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7106
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #41 il: 20 Febbraio 2016 18:09:01 »
Stai facendo riferimento a questa pagina?

https://www.mozilla.org/en-US/foundation/trademarks/policy/

Inoltre se digiti about:rights troverai le stesse cose.

Il senso continua a sfuggirmi.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 21207
    • Mozilla Italia
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #42 il: 20 Febbraio 2016 18:14:05 »
Credo che la nostra amica Selky voglia dirci che lei preferisce utilizzare per quanto possibile software libero e per questo tende a scartare Palemoon che è rilasciato con una licenza per nulla compatibile con la GPL.

Selky

  • Visitatore
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #43 il: 20 Febbraio 2016 18:26:10 »
No Iceberg non sto facendo riferimento a quella pagina ma a questa https://www.palemoon.org/freeware-license.shtml
Scarichi il programma per utilizzarlo e hai la licenza Freeware al suo interno.

Citazione
"Pale Moon's tools are proprietary"
TRUE
The profile migration tool, web installer stub, and some other helper applications are released under a different freeware license. These tools are not part of the browser, and do not need to be Open Source. You also in no way need these tools to be able to fully use the browser in all its facets. There is no requirement or even reason why I should be forced to also release helper applications that are in no way tied to browser operation as Open Source as well.
come descritto in questo thread https://forum.palemoon.org/viewtopic.php?t=7818

Alcune caratteristiche implementate su Pale Moon, anche se non prettamente legate al browser, non sono open e quindi ti ritrovi quella licenza. Esempio "profile migration tool" non è open.

Se una persona ha bisogno di utilizzare qualcosa che non sia open di sicuro non lo critico, avrà le sue ragioni. Io stessa in caso di necessità non ne escludo l'utilizzo.
Desideravo solo far notare la questione licenze che per quello che ho letto (potrei sbagliarmi) tra i due browser in questione sono differenti  :wink:

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7106
Re: Firefox VS Palemoon
« Risposta #44 il: 20 Febbraio 2016 19:16:15 »
Credo che la nostra amica Selky voglia dirci che lei preferisce utilizzare per quanto possibile software libero e per questo tende a scartare Palemoon che è rilasciato con una licenza per nulla compatibile con la GPL.

Se si riuscisse a spiegare da cosa si deduce che un software open source non è libero sarebbe gradito.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.