Notizie: scarica ora l'ultima versione disponibile di Thunderbird!

Autore Topic: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?  (Letto 10228 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 32371
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #15 il: 25 Agosto 2015 11:03:06 »
Free o a pagamento, quanto ti pare affidabile un servizio che cambia le regole in corsa?


Ricordati, per cortesia, di
non quotare l'intero precedente post.
- La sottostante risposta e' inevitabilmente riferita al soprastante testo.
- La comodità e' la stessa: premere "Quote/Rispondi citando" o "Rispondi" implica la stesso sforzo.
- Lo staff non e' costretto a correggere, cancellando la parte quotata.
Per un forum sempre migliore e netbook/smartphone compatibile, grazie.

Offline max1210

  • Post: 2642
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #16 il: 25 Agosto 2015 12:30:50 »
Buongiorno.
...in cambio di esaurimenti nervosi con parametri di connessione variati all'improvviso, server che non riconoscono prima questo e poi quello, disparità di trattamento tra vecchie e nuove caselle, restrizioni per determinati ISP poi ritirate.... devo continuare?
@Miki64, se ti riferisci a Libeo mail, la uso da molti anni con tutti i suoi pregi e difetti ma questo non mi è mai capitato. Bisogna però dire che da quando non fa parte più di Wind-Infostrada qualche problemino c'è (comunque molto raro) ed è diventata una fabbrica di spam incredibile. Non passa giorno senza che ti rifilino le loro mail pubblicitarie assortite in varie categorie. In venti giorni ho raccolto con TB per un solo account 54 spam :shock: Però uso le versioni Free (2 account), voglio sperare che in quella a pagamento non succeda la stessa cosa.
Free o a pagamento ...
Ecco, proprio questo temo sia il vero nocciolo della questione. Ad un certo punto ci troveremo davanti ad una scelta, accettiamo spam pubblicaria a gogo per un account free oppure acquistiamo un indirizzo mail sborsando (temo) non pochi euro/anno.

     

Offline Winfox

  • Post: 3907
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #17 il: 25 Agosto 2015 14:07:34 »
https://www.openmailbox.org/
« Ultima modifica: 25 Agosto 2015 14:49:23 da Godai71 »

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 32371

Offline mikette

  • Post: 43
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #19 il: 28 Agosto 2015 17:56:26 »
chiaro!
intanto ho creato account gmail......anche se certi aspetti sono scomodi.

Offline deckard

  • Post: 3101
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #20 il: 28 Agosto 2015 23:00:06 »
Se ti interessa la privacy usa uno di quelli offerti da autistici/inventati.
Sottoscrivo il suggerimento. Link.
email.it
Personalmente uso sia un indirizzo email autistici/inventati sia uno email.it e mi sono trovato bene fin'ora.
https://www.openmailbox.org/
Sembra una alternativa interessante.

Offline Matteo1139

  • Post: 165
    • Firefox OS News
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #21 il: 04 Novembre 2015 11:50:12 »
Penso che il problema sia risolto, ma posto comunque i miei pareri  immaginando che servano anche a qualc'un altro:
Il mio account principale è da sempre Tiscali, piùche altro per abitudine, ma devo ammettere che col tempo è migliorata molto ed ora è completa di antispam ben fatto, app mobile e grande personalizzazione.

Openmailbox l'ho provato per curiosità, ed è un ottima scelta per chi vuole svincolarsi da multinazionali e grandi società.

Restano in ballo, ovviamente, i ben noti big: ho usato sia Gmail che Yahoo, e tra i due devo ammettere che mi convince molto di più il primo, anche se ha una gestione della privacy quantomeno caente, in pieno stile Big G.

Citazione
Se ti interessa la privacy usa uno di quelli offerti da autistici/inventati.
Ecco, questo progetto non lo conoscevo, ma mi attira alquanto.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 32371
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #22 il: 04 Novembre 2015 12:09:29 »
Penso che il problema sia risolto, ma posto comunque i miei pareri  immaginando che servano anche a qualc'un altro:
Non preoccuparti, è un topic che non scade mai!  ;)

Offline deckard

  • Post: 3101
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #23 il: 04 Novembre 2015 12:27:38 »
[...]
Se vuoi una buona alternativa meno mainstream ti consiglio zoho.com: offre sia Imap che POP3 e ti consente, volendo, di scaricare la posta di altri account (un client web).
[...]
Concordo con il consiglio di gialloporpora.
Gmail offre spazio, servizi, affidabilità e robustezza ma mi perplime in quanto a rispetto della privacy e non è una questione secondaria. Yahoo è analogo, solo è leggermente meno noto.
[...]
Il mio account principale è da sempre Tiscali, piùche altro per abitudine, ma devo ammettere che col tempo è migliorata molto ed ora è completa di antispam ben fatto, app mobile e grande personalizzazione.
[...]
Tiscali per diverso tempo é stato il mio principale ed è quello che, limitatamente alla mia esperienza, mi ha creato maggiori problemi. (assieme a Hotmail.it)

Citazione
Se ti interessa la privacy usa uno di quelli offerti da autistici/inventati.
Ecco, questo progetto non lo conoscevo, ma mi attira alquanto.
Il progetto vale la pena. Insieme alla casella di posta elettronica c'è il servizio di messaggistica XMPP.

Offline Matteo1139

  • Post: 165
    • Firefox OS News
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #24 il: 04 Novembre 2015 13:30:25 »
Citazione
Tiscali per diverso tempo é stato il mio principale ed è quello che, limitatamente alla mia esperienza, mi ha creato maggiori problemi. (assieme a Hotmail.it)
C'è stato un periodo, e parlo per esperienza diretta, in cui il servizio mail di Tiscali era quasi inutilizzabile: periodici crash del sito, perdita di mail ricevute e contatti in rubrica etc.
Però da diversi anni a questa parte tutti questi problemi sono scomparsi, e non noto grandi differenze rispetto a competitor ben più noti come Outlook o Gmail, specie dopo la riorganizzazione dell'app mobile:)

Offline fabrixx

  • Post: 5820
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #25 il: 04 Novembre 2015 21:11:46 »
Oltre a Gmail uso Aol mail, mi registrai addirittura ai tempi di Netscape 6 e da allora non mi ha perso un colpo (recentemente è finalmente uscita la app Android).

Per la privacy stavo provando protonmail ma al momento non riesco più ad accedere (mi hanno dato un invito dopo una lunga attesa)

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 8383
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #26 il: 20 Gennaio 2016 21:56:52 »
Un interessante elenco di 20 Free Webmail for Better Privacy con annessa descrizione:

https://thesimplecomputer.info/free-webmail-for-better-privacy

Io ho scelto quella lì e mi trovo molto bene.
Quale? Come quale!? Better privacy!!!  :P

« Ultima modifica: 21 Gennaio 2016 12:52:38 da miki64 »

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 32371
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #27 il: 22 Ottobre 2016 01:37:16 »
Questa è bella e la voglio condividere con voi.
Il mio non è un attacco a Google, ma voglio farvi partecipi di questo strano (preoccupante?) comportamento di Gmail.

Mi sono accorto già da tempo che qualcosa non va nei messaggi che cancello tramite il mio account Google, infatti scrivevo mesi fa:
Citazione
Questa è bella!  :shock:

Avevo inviato una mail tramite Gmail con quello che è accaduto la scorsa notte ad altre 4 persone con la funzione A: tramite Gmail (non avevo il PC con Thunderbird a disposizione).
Ieri pomeriggio ho letto le loro quattro risposte via Thunderbird.
Cancellate tutte e quattro le risposte.
Compattata la cartella.
Chiuso Thunderbird.
L'indomani vado a riaprire il solo messaggio inviato in webmail...e che cosa mi spuntano fuori?  :o

In webmail le quattro risposte esistono ancora!

E' normale tutto questo?  :? Poi uno dice che con Google si è troppo paranoici...


Mi fu risposto:
Citazione
Per quanto riguarda GMail, semplicemente il tuo Thunderbird potrebbe non aver ancora sincronizzato le modifiche con il server, ecco perché lato server hai ancora quelle mail. Non credo ci sia altra spiegazione (io uso direttamente GMail, ormai da anni, non riscontro alcuna anomalia di questo tipo su nessuno dei dispositivi connessi al mio account di posta principale).

Non contento, ho tenuto sotto controllo (odio "monitorato"!) la situazione e mi sono accorto che in effetti sembra che Gmail non cancella mai definitivamente le mie lettere anche se gli dico di farlo ed esse spariscono dalla webmail!

Volete fare anche voi la stessa prova?


1.    Aprite Thunderbird;
2.    scrivete ad un vostro amico con l'account IMAP e ditegli che deve rispondervi dopo un paio di giorni;
3.    da Thunderbird, cancellate la lettera di test che gli avete inviato, compattate le cartelle di Posta e svuotate il Cestino e poi utilizzate normalmente il programma di Mozilla;
4.    dopo un po' di giorni, l'amico vi risponde;
5.    Andate in webmail: SORPRESA! La (vostra) lettera che avevate cancellato ve la ritrovate daccapo viva e vegeta, non nella Posta inviata (lì non la ritroverete mai) ma assieme alla risposta del vostro amico!

Non so se è una cosa tipica delle funzioni di Google, non so se molti la trovano comoda questa modalità automatica di ripristino, non so se a voi piace.... mai sono sicuro che Google NON CANCELLA NULLA!   :(
     

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 8383
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #28 il: 22 Ottobre 2016 22:58:22 »
Non ho capito il tuo test. Se mi mandi un messaggio e cancelli la sorgente è normale che rimanga la destinazione. Per eliminarlo lo devi cancellare te e lo debbo cancellare io. Mi sfugge qualcosa?

Offline deckard

  • Post: 3101
Re: Qual è il miglior fornitore del servizio di posta elettronica?
« Risposta #29 il: 22 Ottobre 2016 23:45:15 »
Sceneggiatura del "film".
Presupposto, Miki64 ti scrive un messaggio e lo cancella da Thunderbird e compatta la cartella all'interno di Thunderbird.
Azione, la cartella viene sincronizzata con la Webmail tramite IMAP e passano due giorni abbondanti.
Reazione, tu rispondi il terzo giorno.
Miki64 aprendo la posta in arrivo nella webmail trova una "discussione" o "conversazione" contenente sia il messaggio che ti aveva inviato che la risposta.
Se è corretto che vi sia la risposta da dove viene il messaggio che lui aveva scritto alcuni giorni prima e perché se era stato cancellato ora si tova lì e si tova nella posta in arrivo, poi...

Questo è quello che io capisco.

Da qui l'ipotesi che GMAIL non cancelli veramente i messaggi.

Eliminato l'impossibile, ciò che resta, per improbabile che sia, deve essere la verità. Sherlock Holmes.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.