Notizie: scarica ora l'ultima versione disponibile di Firefox!

Autore Topic: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita  (Letto 37988 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Mozissimo

  • Post: 149
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #60 il: 27 Febbraio 2010 16:57:47 »
Aggiornamento: sto usando questo script
http://www.pietrobattiston.it/riport/
che per ora sta funzionando bene - l'unica cosa è che per default utilizza Mplayer (ma si può comunque configurare un altro lettore, io ovviamente andrei di VLC)
A me su ubuntu 8.04 oggi che sto provando lo script per la prima volta mi blocca dicendo che posso vedere solo dal portale rai.
C'è uno user agent settato sul py e un altro settato su vlc eppure... la rai mi stoppa.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 22831
    • Mozilla Italia
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #61 il: 27 Febbraio 2010 17:55:07 »
Confermo. Buio un'altra volta.

Offline michro

  • Moderatore
  • Post: 18851
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #62 il: 27 Febbraio 2010 18:06:05 »
È proprio guerra! :roll:

Una vergogna. :evil:

Io con il Mac mi sono arreso da un pezzo, stanco di essere etichettato come abitante oltre i confini nazionali...

Offline gialloporpora

  • サンドロ
  • Moderatore
  • Post: 10806
    • Il blog che non c'è
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #63 il: 27 Febbraio 2010 18:17:15 »
Se ci fossero dirigenti  lungimiranti  sarebbero proprio le aziende statali che dovrebbero dare il buon esempio e usare tecnolgie OpenSource (magari Theora), invece buttano via soldi per acquistare tecnologie come Silverlight, Real e così via (e non voglio nemmeno sapere quanto spendano).

Tenendo conto che quei contenuti si possono registrare, mi piacerebbe sapere se gli conviene spendere soldi per avere i diritti su quelle tecnologie per impedire il download, far arrabbiare gli utenti, piuttosto che usare tecnologia aperta, non spendere nulla e lasciare un po' di pubblicità.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 22831
    • Mozilla Italia
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #64 il: 27 Febbraio 2010 18:22:25 »
@gialloporpora: lo so che il mio è un discorso qualunquista, a figurati il giro di soldi che muove la realizzazione del portale RAI. E' logico che è più importante fare mangiare bene qualcuno che non dare un servizio efficiente spendendo il meno possibile.
Meglio che mi fermo, va'... :roll:

Offline gialloporpora

  • サンドロ
  • Moderatore
  • Post: 10806
    • Il blog che non c'è
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #65 il: 27 Febbraio 2010 18:37:29 »
@underpass, che posso dire? +1 !

Offline Mozissimo

  • Post: 149
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #66 il: 27 Febbraio 2010 19:11:50 »
@gialloporpora: lo so che il mio è un discorso qualunquista, a figurati il giro di soldi che muove la realizzazione del portale RAI. E' logico che è più importante fare mangiare bene qualcuno che non dare un servizio efficiente spendendo il meno possibile.
Meglio che mi fermo, va'... :roll:
basta considerare il livello di corruzione in italia nelle amministrazioni ed enti pubblici  per capire che dimensioni ha assunto ormai il fenomeno. E così ti spieghi anche la "necessità" di  operazioni costose e inefficienti come questa.
Non è qualunquismo. E' amara consapevolezza di un fenomeno che ci vede finalmente leader mondiali.
 :lol:

Offline prometeo

  • Moderatore
  • Post: 2535
    • https://www.tenutamontescosso.it/
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #67 il: 27 Febbraio 2010 21:19:16 »
Ho scoperto di avere un aggancio in Rai-Net, che sta cercando film scaricati: glieli mando con la finanza appresso?
Ciao, Giacomo.

Offline RNicoletto

  • Post: 2207
    • MondoWin
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #68 il: 01 Marzo 2010 12:09:44 »
Ho scoperto di avere un aggancio in Rai-Net, che sta cercando film scaricati: glieli mando con la finanza appresso.

Questa ve l'avevo già fatta vedere? :mrgreen:


Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 22831
    • Mozilla Italia
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #69 il: 19 Dicembre 2010 17:33:45 »
A futura memoria: per ora molti problemi li sto risolvendo utilizzando l'estensione Greasemonkey con questo script

http://userscripts.org/scripts/show/61782

Il problema, non risolvibile al momento, è rappresentato dalle dirette di Rai1, Rai2 e Rai3 che utilizzano la tecnologia SmoothStreaming e che è supportata solamente da Silverlight/Moonlight.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 22831
    • Mozilla Italia
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #70 il: 12 Maggio 2011 21:24:03 »
Grazie all'utente sacarde ho scoperto questa estensione che per ora non consente alcune cose tipo il ridimensionamento del video, ma spero che continuino a svilupparla. Richiede Mplayer o Mplayer2 :)

http://acab.servebeer.com/

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 22831
    • Mozilla Italia
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #71 il: 08 Aprile 2012 19:58:36 »
Gli utenti di RaiSmth potrebbero aver avuto la bella sorpresa pasquale di ricevere il messaggio "Questo video non è disponibile al di fuori del territorio italiano."

Pare che il problema si risolva con l'ultima beta

https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/raismth/versions/

ossia la versione 3.03. Evviva l'OpenSource.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29202
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #72 il: 07 Giugno 2013 23:43:45 »
Scusatemi, mi ero proprio dimenticato di condividere con voi questa risposta che una persona che conosco ha ricevuto da un responsabile RAI.

Per chi non volesse leggersi tutto questo topic, si parla degli ingiusti e immotivati sbattimenti che gli utenti Linux devono sopportare per usufruire dei filmati di RAI Teche a causa del plugin Silverlight ovviamente presente solo in Windows e comunque in un formato "chiuso" che un servizio pubblico non dovrebbe utilizzare.

Eccovi la risposta:

Citazione
La Rai pubblica sul web diverse decine di contenuti video al giorno, sia in clip che long form (programmi integrali), in modalità on demand e 16 canali tv in simulcast che diventano 36, nei momenti della giornata in cui è disponibile l'offerta regionale.

Per sostenere questo livello di produzione Rai fa ricorso a tecnologie e prodotti hardware e software che le consentano di essere attiva 24 ore al giorno per 365 giorni all'anno.

Ad oggi, sul mercato gli strumenti di questo tipo disponibili sul mercato consentono di produrre contenuti in tre diversi formati: wmv, flv ed h.264.

Questi formati sono tutti "proprietari" e richiedono una propria filiera tecnologica che dalla fase iniziale di codifica si spinge al delivery su internet ed al successivo play sui dispositivi utente dei contenuti video.

Anche il formato di codifica h.264, a differenza di quanto si crede, è di proprietà ed appartiene al Fraunhofer Institute, al quale bisogna pagare le royalties sia per la fase di codifica che per quella di decodifica.

Esistono poi anche altri formati di nicchia, come il Theora o il WebM, che però ancora non hanno il supporto dell'industria nella produzione di apparati di codifica/decodifica.

Questo scenario ne impedisce a Rai, per il momento, l'adozione su larga scala.

L'utilizzo da parte di Rainet del plug-in Silverlight della Microsoft non nasce da accordi o interessi particolari verso questa azienda, ma dalla valutazione dell'opportunità che questo nuovo strumento ha offerto nel garantire continuità nell'utilizzo delle filiere tecnologiche in uso in Rai a partire dai primi anni 2000.

Va tenuto in considerazione, altrimenti non si comprende il motivo, il fatto che a partire dal quel periodo in Rai tutta la catena fu migrata alla tecnologia wmv, che in quel momento era una delle poche alternative, dalla tecnologia Real Video, che fino ad allora aveva imposto il suo "standard" sul mercato.

Silverlight, più che una scelta strategica, è stata un'opportunità tattica per garantire, appunto, la continuità.
La piattaforma Linux è garantita dall'utilizzo del software Moonlight, prodotto in open/source da Novell, a copertura dell'assenza del plug-in Silverlight nativo.

Inoltre, proprio per tutelare gli utenti Linux non è stato ancora introdotto l'uso del DRM, non compatibile con questo sistema operativo, richiesto da alcuni detentori dei diritti, optando, viceversa, per l'oscuramento dei flussi simulcast quando si è in presenza di programmi da proteggere.

A partire dall'inizio del 2009, Rai ha introdotto nella propria offerta web la codifica adattativa su protocollo http. Inizialmente con la tecnologia Smooth Streaming di Microsoft, compatibile con i plug-in Silverlight e Moonlight, e successivamente anche con la tecnologia HTTP Live Streaming di Apple, compatibile con i dispositivi di questa casa e con i tablet Android.

Contestualmente si è iniziato il percorso di "affrancamento" dal formato wmv con il graduale passaggio ad h.264.

Nei prossimi mesi, infine, verrà progressivamente introdotto l'uso del tag video Html5, in funzione della sua uniforme adozione da parte dei produttori di browser, e del protocollo adattativo MPEG/DASH, in funzione della sua adozione dei costruttori di tecnologia di codifica e di delivery video.


 

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 22831
    • Mozilla Italia
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #73 il: 19 Agosto 2013 11:43:15 »
Segnalo che oggi è stata aggiornata su AMO l'estensione RAISmth

https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/raismth/

che da quel che ho visto funziona BENISSIMO (e con più opzioni della versione precedente)

Offline fabrixx

  • Post: 5693
Re: [Linux] Filmati RAI - La storia infinita
« Risposta #74 il: 01 Settembre 2013 22:51:56 »
L'ho appena provata e stavo appunto intervenendo per complimentarmi  :like:

Molto più gradevole graficamente e funziona a meraviglia.


Era ora!!

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.