Notizie: scarica ora l'ultima versione disponibile di Firefox!

Autore Topic: Cosa fare se dopo l'aggiornamento Thunderbird non funziona  (Letto 58457 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline flod

  • Amministratore
  • Post: 15058
    • http://www.flod.org
Può succedere che, dopo l'aggiornamento ad una nuova versione, Thunderbird non riesca ad avviarsi:
  • in alcuni casi il processo è presente nell'elenco dei processi del Task Manager ma non viene visualizzata nessuna finestra
  • in altri casi il programma si avvia mostrando schermate di errore (scritte rosse su fondo giallo) o mostra solo finestre parziali

Il problema è dovuto al profilo in uso, per cui esistono due soluzioni:
  • la creazione di un nuovo profilo, come spiegato in questa FAQ
  • la pulizia del profilo con eliminazione di temi ed estensioni

1. Creazione nuovo profilo

Una volta creato il nuovo profilo, bisogna procedere alla riconfigurazione degli account e-mail.
Dopo aver riconfigurato gli account, per copiare le mail dal vecchio profilo è sufficiente copiare il contenuto della cartella MAIL dalla cartella del vecchio profilo all'interno del nuovo.
I file della rubrica hanno estensione mab: il file della rubrica principale è normalmente chiamato abook.mab. 
In alcuni casi, potrebbe essere necessario cancellare all'interno di queste cartelle i file con estensione msf. Si tratta di file di indice, che vengono automaticamente ricreati alla riapertura di Thunderbird

Non copiare il file pref.js, a meno di essere consapevoli di quello che si sta facendo: copiare questo file, nella maggior parte dei casi, significa trasportare nel nuovo profilo i vecchi problemi.

2. Pulizia del profilo esistente

Per eliminare i temi e le estensioni, procedere in questo modo:
  • fare una backup della cartella del profilo: fate semplicemente una copia di tutta la cartella. NON utilizzate software come Mozilla Backup: salvando la cartella avete la certezza di avere una copia del vostro profilo; se avete necessità di ridurre lo spazio occupato dal backup, create uno zip della cartella del profilo. Per individuare la cartella del profilo seguire queste indicazioni.
  • all'interno della cartella del profilo, con Thunderbird chiuso, eliminare le cartelle CHROME ed EXTENSIONS. In questo modo si perderanno tutte le estensioni ed i temi, ma il programma dovrebbe ritornare a funzionare e tutte le impostazioni esistenti verranno mantenute.

Se qualcosa non funziona, eliminare anche il file XUL nella cartella del profilo: l'estensione del file varia a seconda del sistema operativo in uso (sotto Windows il file è XUL.mfl)

Personalmente, ritengo buona norma fare questa procedura in ogni caso, prima di aggiornare Thunderbird ad una nuova versione.
« Ultima modifica: 11 Luglio 2013 00:38:54 da lucasali »

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.