Notizie: la tua vita online è affar tuo, non tollerare intromissioni. Diventa esperto di tracciamento, #SmartOn (condividi su: / )

Autore Topic: Legge Urbani  (Letto 9591 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline PaRRoT

  • Post: 179
    • PaRRoT Home Page
Legge Urbani
« Risposta #30 il: 01 Giugno 2004 16:32:21 »
Citazione da: cecca
Ok, ma chi decide quanto sia "limitatamente"?

Boh :)
Citazione
Non possono mica introdurre una specie di "modica quantità" per ciò che scarichi, no?  :lol:

Significherebbe legalizzare il download "pirata" fino ad un tot... e non lo possono fare.
Citazione
Per Prodi: sicuro?

Si, lui era accusato di Falso in bilancio per la vicenda della SME... e il suo governo ha fatto una legge ad hoc :)

I politici sono tutti uguali... solo che c'è quando se ne parla di più... e quando se ne parla di meno ;)

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #31 il: 01 Giugno 2004 17:23:49 »
Citazione da: cecca
...

Tornando alla privacy... se vengo controllato in quanto sospettato di un reato è un conto...un controllo a tappeto, indiscriminato non mi piacerebbe...


esatto!

il punto è proprio questo!
fin'ora gli organi di polizia potevano controllare il tuo traffico solo con un mandato giudiziario emesso dalla magistratura, e quindi gli ISP potevano concedere i tuoi dati di traffico solo di fronte al mandato.

ora invece gli ISP sono obbligati a concedere i dati di tutti, indagati e non, alle forze dell'ordine, senza bisogno di mandato.

è qui la violazione della privacy.
tutti i cittadini, anche gli innocenti, sono monitorizzati e in tutto ciò che fanno.

come ho già detto in un  post:

Citazione da: tripleshift
[...]
a mio avviso, è un pericoloso precedente che potrà in futuro giustificare qualsiasi invasione della privacy per "fini superiori".

[...]

 in questo modo si stabilisce un precedente pericoloso.

...

Offline cecca

  • Post: 6456
Legge Urbani
« Risposta #32 il: 01 Giugno 2004 17:27:00 »
Citazione da: tripleshift
fin'ora gli organi di polizia potevano controllare il tuo traffico solo con un mandato giudiziario emesso dalla magistratura, e quindi gli ISP potevano concedere i tuoi dati di traffico solo di fronte al mandato.

ora invece gli ISP sono obbligati a concedere i dati di tutti, indagati e non, alle forze dell'ordine, senza bisogno di mandato.


E questo sarebbe una cosa da pazzi!
Qui si dovrebbe puntare!
Questo dovrebbe essere pubblicizzato!
Non vorrei arrivare al paradosso degli USA post 11 settembre dove ormai sono monitorizzati in tutto e per tutto...
Non mi va che qualcuno possa ficccare il naso nella mia privacy...
Ma purtroppo si rischia di sterilizzare il tutto facendolo passare per una lotta all'insegna di "vogliamo poter scaricare tutto con il P2P e non rompeteci le scatole!"

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #33 il: 01 Giugno 2004 17:40:43 »
esatto cecca, esatto!

se rileggi i miei post è quello su cui io volevo porre l'attenzione.

l'uso che viene fatto del p2p è sicuramente illegale (almeno nella stragrande  maggioranza dei casi), poi quanto illegale non sto a discuterne, non voglio puntualizzare su questo.

la soluzione da big brother è altresì criminale! e di gran lunga peggiore!

è su questo che voglio porre l'accento.

le pene, le sanzioni, le terminologie usate, sono solo l'aspetto tecnico del problema.

l'aspetto morale, etico e incostituzionale è proprio la violazione della privacy di TUTTI i cittadini.
questo è importante!

...

Offline cecca

  • Post: 6456
Legge Urbani
« Risposta #34 il: 01 Giugno 2004 17:51:17 »
Ma tu pensi seriamente che al cittadino medio liene freghi qualcosa della privacy?
Sempre ammesso che abbia capito cosa sia....

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #35 il: 01 Giugno 2004 18:14:57 »
Citazione da: cecca
Ma tu pensi seriamente che al cittadino medio liene freghi qualcosa della privacy?
Sempre ammesso che abbia capito cosa sia....


si, e soprattutto perchè non lo capisce!

mi spiego meglio

il "cittadino medio" forse non capisce bene il significato della parola, ma è molto sensibile (come tutti d'altronde) al rispetto ed alla protezione di ciò che è suo.

non "capirà" nel dettaglio cosa è la privacy, ma non permetterà mai a nessuno di toccare la sua "robba" e di spiare nel suo giardino.

paradossalmente qui "l'ignoranza" o la "mediocrità" sono amplificatori di un sentimento giustissimo che è quello di esigere il rispetto dell'intimità e della proprietà.

...

Offline cecca

  • Post: 6456
Legge Urbani
« Risposta #36 il: 01 Giugno 2004 21:29:27 »
Guarda che io spesso ho visto gente lamentarsi di "'sta roba sulla privaci" perchè deve firmare le liberatorie....  :cry:
Per molti mi sa che è più una seccatura che altro...

Ma spero tu abbia ragione,non sai quanto lo spero....

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #37 il: 01 Giugno 2004 23:38:27 »
però quello è un aspetto diverso del rispetto della privacy

la protezione dei dati personali ha a che fare con la possibilità che le varie aziende o enti hanno di sfruttare quei dati per scopi pubblicitari.

qui l'aspetto è diverso. credo che ben poche persone dicano " 'sta roba sulla privacy" quando hanno a che fare con qualcuno che li "spia".
ripeto, non pensiamo solo all'aspetto internet, pensiamo anche che un domani potranno avere il diritto di controllare (senza autorizzazione della magistratura) telefonate, acquisti, spostamenti, operazioni bancarie, cartelle cliniche, situazioni finanziarie e chi più ne sa più ne dica.
io non voglio parlare di complotti o di cospirazioni, sono pure uno di quelli che sfotte chi lo fa perchè sono sempre stato convinto che fossero cose da film, ma una cosa come questa mi farebbe pensare che in un futuro neanche troppo lontano, tali complotti e cospirazioni possano diventare una cosa concreta e reale, proprio a seguito di questi provvedimenti.

non leggete nelle mie parole allarmismo esagerato perchè non è l'allarismo che voglio creare, voglio far riflettere su un ragionamento che è semplice quanto perverso:
oggi la polizia può controllarmi mentre navigo (intendo sempre senza autorizzazione della magistratura), domani ascolteranno le mie telefonate, poi monitorizzeranno gli spostamenti del mio telepass e quindi sarà il turno del mio conto corrente.
sempre senza l'autorizzazione di un organo giudiziario che, funzionante o meno questo non è argomento della discussione, protegge la mia sicurezza, privacy e garantisce il rispetto dei miei diritti.

domani controlleranno anche che combinerò alle urne! :?

tutto qui, semplicemente un discorso di rispetto del diritto sacrosanto ad avere intimità e libertà.

...

Offline cecca

  • Post: 6456
Legge Urbani
« Risposta #38 il: 03 Giugno 2004 12:09:04 »
Secondo me c'è il rischio che la gente generalizzi fra pubblicità e possibilità di essere spoiati.
In fin dei conti, se sei onesto mica rischi nulla no? E poi vuoi che vengano proprio a vontrolalre te? Ma dai, sii serio.... Non essere il solito paranoico... Mica siamo in 1984 di Orwell, no?
In Italia c'è la democrazia...

E via di questo passo....  :cry:

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #39 il: 03 Giugno 2004 15:35:30 »
Citazione da: cecca
Secondo me c'è il rischio che la gente generalizzi fra pubblicità e possibilità di essere spoiati.
In fin dei conti, se sei onesto mica rischi nulla no? E poi vuoi che vengano proprio a vontrolalre te? Ma dai, sii serio.... Non essere il solito paranoico... Mica siamo in 1984 di Orwell, no?
In Italia c'è la democrazia...

E via di questo passo....  :cry:


non prendere il mio discorso come un atteggiamento paranoico.

io non parlo di come che tale legge potrebbe cambiare la MIA vita, ma di come leda i diritti del cittadino.

tu dici: "In fin dei conti, se sei onesto mica rischi nulla no?" , ma che c'entra questo?
il fatto di non aver nulla da nascondere non significa che faccia piacere essere spiati o che semplicemente non disturbi!

dici anche: "E poi vuoi che vengano proprio a vontrolalre te?" . infatti non controlleranno PROPRIO me,  controlleranno ANCHE me!

L'esempio di crescente violazione della privacy che avevo fatto, è un esempio e come  tale va considerato.

anche se mi ripeto, voglio ribadire il punto dello "stabilire un precendente".
si sceglie una strada, quella del controllo indiscriminato, che una volta imboccata, presenterà sempre più uscite verso ogni campo e situazione.
senza voler necessariamente arrivare al controllo totale di un grande fratello tipo il film "nemico pubblico" e senza prendere troppo sul serio gli esempi paranoici che ho fatto, siamo di fronte ad una svolta.
la svolta verso la violazione dell' intimità del cittadino, indiscriminata e incontrollata.

...

Offline cecca

  • Post: 6456
Legge Urbani
« Risposta #40 il: 03 Giugno 2004 16:14:01 »
Ehi!  :wink:
Le mie frasi erano...ironiche...le classiche risposte che mi sono sentito dare all'epoca del Fido-bust (solo i più vecchi lo ricorderanno...  :wink:  ) all'epca dei primi controlli della BSA...ed all'epoca delle prime avvisaglie di questa bella legge....

Io sono d'accordo con te... forse anche un filino più radicale come posizione...  :wink:

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #41 il: 04 Giugno 2004 01:41:34 »
Citazione da: cecca
Ehi!  :wink:
Le mie frasi erano...ironiche...le classiche risposte che mi sono sentito dare all'epoca del Fido-bust (solo i più vecchi lo ricorderanno...  :wink:  ) all'epca dei primi controlli della BSA...ed all'epoca delle prime avvisaglie di questa bella legge....

Io sono d'accordo con te... forse anche un filino più radicale come posizione...  :wink:


che è il fido bust?
bsa?

huh?  :?  :)  :D  :lol:  :lol:  :lol:

...

Offline flod

  • Amministratore
  • Post: 15020
    • http://www.flod.org
Legge Urbani
« Risposta #42 il: 04 Giugno 2004 07:01:13 »
Citazione da: tripleshift
che è il fido bust?

http://www.interlex.it/attualit/coliva34.htm
Citazione da: tripleshift
bsa?

http://www.bsa.org/

Offline cecca

  • Post: 6456
Legge Urbani
« Risposta #43 il: 04 Giugno 2004 10:33:34 »
Sono vecchio... sono vecchio....  :cry:  :cry:  :cry:

Offline tripleshift

  • Post: 1546
    • Don't push this button
Legge Urbani
« Risposta #44 il: 04 Giugno 2004 11:35:42 »
ma di che "epoca" parliamo?

e storia dell'articolo a che anno fa riferimento?

comunque tutto torna, la storia descritta nell'articolo ha, secondo me, dipinto uno scenario probabilissimo di quello che potrà succedere a qualsiasi utente navigatore.

staremo a vedere...

io sono sicuramente colpevole, e tu?
e voi?

e "loro" ?

siamo tutti colpevoli! ;)


 :lol:  :lol:  :lol:

...

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.