Notizie: puoi sempre seguire i nostri aggiornamenti su Twitter (@MozillaItalia) e Facebook (/MozillaItalia)

Autore Topic: Quanti problemi con l'ultimo Thunderbird!  (Letto 328 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Jacqui

  • Post: 283
Quanti problemi con l'ultimo Thunderbird!
« il: 29 Dicembre 2020 08:12:39 »
Scrivo qui perchè mi sembra che sia la sezione più adatta per esprimere quanto ho visto sul forum.

Tanti, ma tanti tanti, problemi con TB 78.
Sono aumentate in modo esponenziale le lamentele.

Avevo la versione 68 per un cambio pc, in azienda, mi hanno scaricato la versione 78.
Riconfigurarlo è stato un mezzo delirio ed i componenti aggiuntivi che avevo erano inutilizzabili, quasi tutti.
Piano piano vengono riscritte...

Ma la vera considerazione è non so se posso fidarmi, non mi sembra affidabile....  :?
Vedremo

Non ho grandi pretese per il mio client, solo poche gestioni mancanti, gcontactsync  (cardbook è osceno)


edit by miki64: titolo cambiato
« Ultima modifica: 29 Dicembre 2020 18:27:38 da miki64 »

Offline next

  • Post: 1545
    • La Rete che verrà. Reloaded!
Re:quanti problemi TB
« Risposta #1 il: 29 Dicembre 2020 08:53:52 »
Ma la vera considerazione è non so se posso fidarmi, non mi sembra affidabile....  :?

Esistono programmi come Pegasus Mail che sono stabili da anni. Non hanno nessuna delle facilitazioni di Thunderbird ne la modulabilità delle estensioni, però restano stabili nel tempo.

Bisogna decidersi. Vuoi un client sempre aggiornato che comprenda molte funzioni extra e sia amichevole da configurare? Allora Thunderbird va bene, ma occorre accettarne i cambiamenti. Vuoi un client che abbia solo le funzioni base e non cambi nel tempo? PMail è un buon prodotto. Tutte e due le cose assieme però non si possono ottenere.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 32573
Re:quanti problemi TB
« Risposta #2 il: 29 Dicembre 2020 14:56:00 »
Ma la vera considerazione è non so se posso fidarmi, non mi sembra affidabile....  :?

Facciamo chiarezza.

  • Thunderbird Setup 2.0.0.24: è l'ultima versione per Win9x/Me. Decisamente obsoleta su tutti i fronti (non ha le schede, per esempio, ma funziona ancora!).
  • Thunderbird Setup 3.1.18. Ultima versione classica. Decisamente obsoleta.
  • Thunderbird Setup 17.0.11 ESR. Ultima versione ESR. Affidabilissima. Obsoleta ma funziona ancora.
  • Thunderbird Setup 24.8.1. Affidabilissima come la 17.0.11. Obsoleta ma funziona ancora (leggermente meglio della 17.0.11).
  • Thunderbird Setup 45.1.1. Affidabilissima come la 24.8.1. Non è obsoleta (se non nella traduzione dell'interfaccia italiana) e funziona ancora (meglio della 24.8.1 poiché per esempio ha parametri SSL aggiornati). È quella che utilizzo io senza problema, compatibile con tutti i vecchi componenti aggiuntivi legacy.
  • Thunderbird Setup 52.9.1: è l'ultima versione per Windows XP. Affidabilissima come la 45.1.1. Non è obsoleta (se non nella traduzione dell'interfaccia italiana) e funziona ancora (alla pari della 45.1.1). Praticamente non vi sono grosse differenze con la versione 45.1.1 sotto l'aspetto dell'usabilità e dell'affidabilità.
  • Thunderbird Setup 68.12.1: è l'ultima versione compatibile con gran parte delle estensioni legacy (gran parte, non tutte). Praticamente non vi sono grosse differenze con la versione 52.9.1 sotto l'aspetto dell'usabilità e dell'affidabilità.

    Tutte le suddette versioni, quindi - a partire dalla 17.0.11 - sono ancora funzionanti senza problemi poiché i protocolli IMAP e POP3 in fondo sempre quelli sono... un client email non è un browser e diventa obsoleto, quindi, in moto meno tempo.
    Man mano che cambiano le versioni, però, aumenta la sicurezza del programma e migliora sempre la traduzione della sua interfaccia.

    Quindi adesso un potenziale utente ha a disposizione tutti gli elementi per giudicare quale di queste versioni (che io utilizzo tuttora su diversi miei PC con caselle di test per le versioni più vecchie - esclusa la 2.0.0.24 perché nemmeno in macchina virtuale ne ho una) si confa alle sue esigenze che possono far prevalere l'aspetto dei componenti aggiuntivi piuttosto che l'ultimo aggiornamento reso più sicuro.

    Per favore, non venitemi a dire che Thunderbird non è affidabile!
    Ad oggi, dalla 45.1.1 fino alla 68.12.1 lo si può utilizzare tranquillamente anche se si è un utente con poteri di Amministratore della macchina non virtuale.

    Se non ci si fida dei suoi aggiornamenti, semplicemente li si blocca e si vive felici così.


    --
    - Thunderbird fa tante cose per te. Fai una sola cosa TU per Thunderbird

Offline next

  • Post: 1545
    • La Rete che verrà. Reloaded!
Re:quanti problemi TB
« Risposta #3 il: 29 Dicembre 2020 15:40:27 »

Facciamo chiarezza.
...

Per favore, non venitemi a dire che Thunderbird non è affidabile!
...

Se non ci si fida dei suoi aggiornamenti, semplicemente li si blocca e si vive felici così.

Sottoscrivo. Io sono fermo alla 60 e non ho particolari problemi. Le difficoltà nascono quando gli utenti vogliono funzioni non standard come la sincronizzazione con Google Calendar o l'integrazione con DropBox, cose che vanno aggiornate molto spesso.

Aggiungo solo una cosa: per le versioni molto vecchie sta cominciando a manifestarsi un problema in più. Alcuni certificati per le connessioni sicure sono scaduti e questo può impedire a Thunderbird di collegarsi al server.

Offline Winfox

  • Post: 3971
Re:quanti problemi TB
« Risposta #4 il: 29 Dicembre 2020 15:44:32 »
Io uso la 60.2.1, l'ultima compatibile con l'ultima versione di un addon per me indispensabile.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.