Notizie: è uscita la versione 68 di Thunderbird! Scopri tutte le novità!

Autore Topic: Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?  (Letto 257 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline mareli

  • Post: 81
ciao, non riesco più a trovare l'opzione che limita lo spazio che può occupare la cache mentre navigo. Adesso cresce indefinitamente! Non c'è più il limite? Grazie :)

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 7887
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #1 il: 25 Gennaio 2020 20:51:47 »
L'opzione è finita in about:config, vedi qui:

https://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=73384.0

Riporto il succo.
Citazione
browser.cache.disk.smart_size.enabled = false (per disattivare la gestione automatica)
browser.cache.disk.capacity = 300000 (per settare lo spazio dedicato alla cache a 300 MB)
Al posto di 300000 (kB) metti il valore che preferisci.

Offline mareli

  • Post: 81
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #2 il: 25 Gennaio 2020 21:15:13 »
Grazie :)

Offline Winfox

  • Post: 2846
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #3 il: 26 Gennaio 2020 09:31:29 »
Benissimo, un altra opzione che viene nascosta alla maggior parte degli utenti.
Non ci siamo proprio, la strada del declino è decisamente segnata.

Offline deckard

  • Post: 2874
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #4 il: 01 Febbraio 2020 00:48:14 »
Scusa Winfox, ma la mia gatta nutre dei dubbi in merito a ciò che tu hai detto...
Sai, è una maestra di Kung Fu molto talentuosa ... e pericolosa... più di Pai Mei e di Tai Lung!
La strada del declino di Firefox è decisamente segnata ora o forse lo è già da qualche versione fa in poi?
Battute (ma non troppo) a parte, ogni scelta nelle impostazioni e nell'accessibilità a tali impostazioni ha una ratio. Se io come utente sbaglio a impostare Firefox e le sue preferenze di chi è la responsabilità?!? Quando poi si tratta di accettare le consegenze, che cosa succederà?!?

Offline Winfox

  • Post: 2846
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #5 il: 01 Febbraio 2020 09:14:39 »
Poter configurare un programma a piacimento è una delle caratteristiche che possono farlo emergere rispetto a quelli che non lo fanno.
Andare a scovare le impostazioni che prima erano accessibili in una chiara interfaccia e che ora sono celate dietro una sigla ai più incomprensibile, e aggiungo introvabile se non da persone con capacità superiori all'utente medio, lo ritengo un passo indietro.
Il pulsante lo vedo, la stringa che modifico me la devo appuntare da qualche parte.

Buon Weekend

Online next

  • Post: 457
    • Seguimi su Libranet (Friendica)
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #6 il: 01 Febbraio 2020 11:20:04 »
io come utente sbaglio a impostare Firefox e le sue preferenze di chi è la responsabilità?!? Quando poi si tratta di accettare le consegenze, che cosa succederà?!?

E' un ragionamento interessante che condivido.
Anni fa quando IE dominava il mercato circolavano una serie di programmini "magici" per velocizzare la navigazione che in realtà non facevano altro che ingigantire a dismisura la cache ed allungare i tempi di validità. Il browser sembrava velocissimo ma ti ritrovavi con lo spazio disco dimezzato e spesso con la parte grafica dei siti che non si aggiornava per giorni.

Offline deckard

  • Post: 2874
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #7 il: 01 Febbraio 2020 22:39:41 »
Poter configurare un programma a piacimento è una delle caratteristiche che possono farlo emergere rispetto a quelli che non lo fanno.
Concordo pienamente, sia bene inteso.
Andare a scovare le impostazioni che prima erano accessibili in una chiara interfaccia e che ora sono celate dietro una sigla ai più incomprensibile, e aggiungo introvabile se non da persone con capacità superiori all'utente medio, lo ritengo un passo indietro.
Comprendo pienamente, sia bene inteso, e son disposto a convenire con te sulla validità di tale affermazione. Ma il vero e proprio e conclusivo passo indietro sarebbe dato dall'impedire l'accesso alla pagina “about:config” e al file “user.js” sulla base della motivazione, non completamente illogica e immotivata, che un uso scorretto ha creato problemi di stabilità e di sicurezza nell'utilizzo del programma. Le persone che hanno buone capacità nell'utilizzo del computer e del programma sanno dove cercare la documentazione e le informazioni necessarie per la personalizzazione, informazioni che servono non solo per una corretta scelta delle impostazioni, ma anche per la comprensione delle conseguenze a cui si va inevitabilmente incontro. (Conseguenze che potrebbero essere in parte, o completamente, diverse da quelle auspicate e a cui l'utente può essere tenuto a porre rimedio.)
Poi ci aggiungo che la presenza della documentazione è importante, ma su questo ci si sta lavorando. Mafalda Cit.
Il problema non è solo quello del poter personalizzare il programma. L'utente in ogni momento dovrebbe essere consapevole, preparato e proattivo.
Per quanto io possa ammettere che non sia giusto impedirgli di mettere mano a determinati parametri e neanche trasmettere un ipotetico e putativo senso di diffidenza nei suoi confronti, capisco anche che le modifiche vadano fatte responsabilmente.
No, non sto affermando che se c'è un pulsante allora automaticamente tale persona si comporta irresponsabilmente. Mi chiedo soltanto “quanti si chiedono quali siano le conseguenze delle modifiche e l'impatto che esse hanno e riflettono su quello che stanno facendo?” (Ad esempio già il fatto di prendere appunti per ricordarsi come procedere richiede che la persona vi presti attenzione.)

Mi chiedo se con l'attuale sistema dei componenti aggiuntivi (sia per via delle api presenti sia per via di ciò che è permesso a un add-on di fare) sia possibile un un “Configuration Mania” applicato alle versioni più recenti.

Certi parametri dovrebbero essere modificabili nativamente e senza l'uso di componenti aggiuntivi? Almeno in alcuni casi credo di sì,  ma so di non poter pretendere il lavoro svolto.
Certi parametri e determinate impostazioni richiederebbero maggiore documentazione al fine di poter scegliere meglio? Penso di sì, ma anche in questo caso so di non poter pretendere una soluzione impacchettata e consegnata in porto franco presso il destinatario.
Poi sulla base di queste considerazioni (e di altre) si può capire se e fino a che punto il destino di Firefox sia segnato.

Offline Winfox

  • Post: 2846
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #8 il: 02 Febbraio 2020 15:30:01 »
si può capire se e fino a che punto il destino di Firefox sia segnato.

Capisco le tue considerazioni. Fino a che punto non lo so, ma attualmente è in netto declino e se non cambierà nulla si fermerà alle percentuali di Opera, che tra l'altro su smartphone preferisco.

Offline deckard

  • Post: 2874
Re:Versione 72, come si fa a limitare lo spazio occupato dalla cache?
« Risposta #9 il: 03 Febbraio 2020 00:47:08 »
Poi io sono un fautore del “più si può configurare un programma a piacimento e meglio è” e capisco anche che la rimozione di varie impostazioni dalle preferenze e da about:config sia stato uno dei tanti segni di un declino che rischia di portare alla chiusura definitiva della cler, clair, claire, o come vogliamo scivere il termine... Aggiungo che su molti dei cambiamenti messi in essere io ho manifestato chiare ed eloquenti riserve, ma purtroppo non posso vedere e andare oltre a scelte che non mi sono chiare. Cit. Ognuno ha da operare le sue scelte come io ho da operare le mie. Cit. (E stessa fonte per di più)



In ogni caso, Non cercare di piegare il cucchiaio. È impossibile. Cerca invece di fare l'unica cosa saggia: giungere alla verità.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.