Notizie: scarica ora l'ultima versione disponibile di SeaMonkey!

Autore Topic: Firefox perde colpi!  (Letto 47402 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Underpass

  • I've got fabric to sell
  • Amministratore
  • Post: 24613
    • Mozilla Italia
Re: Firefox perde colpi!
« Risposta #135 il: 06 Agosto 2008 11:06:24 »
Citazione
il suo target sono utenti informaticamente evoluti ed interessati, filosoficamente avversi a microsoft ed innamorati dell'opensource

Qua in effetti il sorriso scappa anche a me: significherebbe che il 1 persona su 5 di coloro che usano il web sono  filosoficamente avversi a microsoft ed innamorati dell'opensource?

Per niente: alla fine gli utilizzatori di Firefox sono normalissime persone che non hanno scelto un prodotto perché filosoficamente affine, ma solo per le sua funzionalità. Vivaddio.

Offline cecca

  • Post: 6456
Re: Firefox perde colpi!
« Risposta #136 il: 06 Agosto 2008 11:32:48 »
Una curiosità: cosa vorrebbe dire filosoficamente avversi?
Personalmente non sono avverso a Microsoft anche se apprezzo l'Open Source. Al di là di "motivazioni etiche" legate a questo tipo di software, lo apprezzo per il semplice fatto che mi permette di risparmiare un bel po' di soldini per fare le stesse cose che potrei fare con software a pagamento (mi si perdoni l'eccessiva semplificazione)...

Firefox mi piace perchè posso configurarlo come mi pare, perchè mi sono trovato bene con questa comunità sin dall'inizio, perchè lo posso usare su tutti i PC che ho (indipendentemente dal S.O. installato) e per altri motivi...

Offline Gioxx

  • Amministratore
  • Post: 7711
    • Gioxx's Wall
Re: Firefox perde colpi!
« Risposta #137 il: 03 Luglio 2009 17:57:17 »
Butto il sasso e faccio finta di nulla per evitare la sterile polemica (riguardo l'articolo di Megalab ripreso poi da un articolo "personale" di Ste) ...

Riferimenti:
http://ste95.wordpress.com/2009/07/01/firefox-3-5-considerazioni-e-commenti-personali/

Screen scattato giusto ora:
http://i40.tinypic.com/33w9z6r.png

Configurazione in produzione sul profilo principale:
Generata il: Fri Jul 03 2009 17:52:00 GMT+0200 (ora solare Europa occidentale)
User Agent: Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.1; it; rv:1.9.1) Gecko/20090624 Firefox/3.5 GTB5 (.NET CLR 3.5.30729)
Build ID: 20090624025744

Estensioni attivate: [17]
- Adblock Plus 1.0.2
- Add-on Collector 1.0.3
- BBCodeXtra 0.2.5.6
- Better Flickr 0.3
- Clippings 3.1
- deskCut 0.5.0.7
- Dizionario italiano 3.1
- Download Statusbar 0.9.6.5
- FAYT 2.0.4
- Firebug 1.4.0b4
- Google Calendar Notifier 2.5.3
- Google Reader Notifier 0.76
- Google Toolbar for Firefox 5.0.20090324W
- Java Quick Starter 1.0
- MR Tech Toolkit 6.0.3.4
- Statusbar Clock 1.8.0
- Xmarks 3.1.0

Estensioni disattivate: [4]
- Google Gears 0.5.21.0
- LogMeIn, Inc. Remote Access Plugin 1.0.0.406
- Microsoft .NET Framework Assistant 1.0
- PC Sync 2 Synchronisation Extension 1.0.0.704

Totale estensioni 21

Temi installati: [1]
- Default

Plugin installati: (11)
- Adobe Acrobat
- Google Update
- iTunes Application Detector
- Java(TM) Platform SE 6 U13
- Microsoft® DRM
- Mozilla Default Plug-in
- QuickTime Plug-in 7.6.2
- Shockwave Flash
- Silverlight Plug-In
- Windows Media Player Plug-in Dynamic Link Library
- Windows Presentation Foundation

Firefox aperto dalle ... 9.00 di stamattina circa, notare l'orario attuale ... venitemi a dire quella fava che volete ma non mostrate fieri 3 schede che occupano sborantamila MB di RAM dando la colpa all'applicativo ... soprattutto con le configurazioni HW che ci possiamo permettere di questi tempi, non stiamo parlando degli anni '90 quando andavamo avanti con i 386 a 4 MB di HDD e 2 MB di RAM ... cheers.

Offline ste_95

  • Post: 30
Re: Firefox perde colpi!
« Risposta #138 il: 03 Luglio 2009 19:03:26 »
Fermo restando che continuerei a ribadire quanto già ho scritto nel post sul blog...
Non è che tutti i plug-in abilitati debbano essere sempre e comunque caricati in memoria..! Add-on come Clippings o Download Statusbar potrebbero anche essere caricati solo quando viene premuto CTRL-ALT-V (Clippings) o quando viene avviato un download.

Al di là del fare confronti con gli altri browser... Non ti sembrano un po' esagerati 150 MegaByte di memoria virtuale occupati da un browser. E' l'applicazione che consuma di più... almeno sul mio sistema.
E non mi sembra una giustificazione dire: "Comprati un paio di GB di RAM in più"...

Attualmente è prevista soltanto la versione pre-alpha e questo lascia intuire che la prossima versione sarà certamente una major release. Obiettivo principale degli sviluppatori della versione 3.5 sono state le prestazioni e queste continueranno probabilmente ad esserlo anche per la successiva.
 
In particolare si punterà sul diminuire drasticamente il ritardo all’avvio e ad aumentare la velocità di apertura di una nuova scheda. Inoltre sarà implementata una nuova interfaccia grafica al fine di aumentare il grado di personalizzazione del browser da parte di ogni singolo utente.
Come si fa a dire che il principale obbiettivo della versione 3.5 è stato quello delle prestazioni?
« Ultima modifica: 03 Luglio 2009 20:22:13 da miki64 »

Offline Aleb23

  • Post: 8
Re: Non riproduce il suono all'apertura di una finestra di alert
« Risposta #139 il: 10 Febbraio 2012 11:35:43 »
Come ha detto A35G, dovresti scrivere agli amministratori del sito che è compatibile solo con Internet Explorer.
Se poi si accontentano di tagliare fuori 34.939 utenti di Firefox (e poi quelli di Linux e Mac), contenti loro...  :roll:

Già fatto, ma non è comprensibile che gli sviluppatori di Firefox non vogliano includere il tag BGSOUND e gli altri proprietari per implementare il browser e renderlo utilizzabile anche con queste funzionalità. Nel più ci sta anche il meno. Sarebbe come se costruissimo un'auto meravigliosa che usa solo la benzina della "Esso" o della "IP". Chi la usa? Libreoffice (Openoffice) apre pure i file xls (xlsx) e doc (docx) che sono proprietari della Microsoft (no?). Così si esclude una parte degli utenti e non viceversa. Certi antagonismi non sono positivi e a farne le spese sono sempre gli utenti finali.
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2012 23:48:23 da miki64 »

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 34126
Re: Non riproduce il suono all'apertura di una finestra di alert
« Risposta #140 il: 10 Febbraio 2012 11:51:49 »
Non sono d'accordo con te, leggi Firefox perde colpi!

Offline gialloporpora

  • サンドロ
  • Moderatore
  • Post: 10806
    • Il blog che non c'è
Re: Non riproduce il suono all'apertura di una finestra di alert
« Risposta #141 il: 10 Febbraio 2012 12:00:32 »
Allora,
il discorso dell'auto non vale, l'auto te la compri per te e la usi solo tu, quindi ti scegli quella che vuoi e punto.
Una pagina web dovrebbe essere invece accessibile a tutti, indipendentemente dal sistema, indipendentemente dal browser, il W3C esiste per questo. Non è Firefox ma il W3C a decidere cosa può entrare in una pagina web e cosa invece non ci può entrare.
Devono essere gli sviluppatori delle pagine a tener conto degli standard e operare di conseguenza. Gli standard  esistono proprio per permettere agli sviluppatori dei browser e agli sviluppatori delle pagine di avere un riferimento per poter progettare qualcosa di accessibile.


Offline Aleb23

  • Post: 8
Re: Non riproduce il suono all'apertura di una finestra di alert
« Risposta #142 il: 10 Febbraio 2012 13:12:11 »
Ti ringrazio per la segnalazione dell'interessante thread. Involontariamente non hai fatto altro che avvalorare quanto ho appena scritto. Sono perfettamente d'accordo con quanto scritto, nel thread da te linkato, dal commentatore "Dust" ed altri della sua e mia stessa opinione.
Cito la sua conclusione che mi sembra esplicativa di quello che anch’io penso:
Citazione
Dust - Re: Firefox perde colpi!
« Risposta #129 inserito il: 19 Giugno 2007, 16:15:23 »    
Ne è passato parecchio di tempo da quando ho aperto questo 3d. Io continuo a usare Firefox e non sarei più capace di tornare a IE. In questi anni ho portato molta gente dalla parte di FF, compresa l'azienda in cui lavoro attualmente. Negli ultimi tempi ho avuto sempre meno problemi ad aprire pagine e siti con FF, non so da cosa dipenda, forse i webmasters si stanno rendendo conto e ravvedendo dei propri errori, grazie alla campagna divulgativa e informativa che facciamio io e tutti voi utenti convinti della Volpe. Spero sia così e che davvero FF soppianti per sempre IE.
Nonostante ciò resto sempre della mia idea. Permettere a un browser di visualizzare qualsiasi sito non significa rovinarlo o inquinarlo, ma aumentarne la compatibilità e quindi migliorarne l'esperienza d'uso da parte dell'utente finale. Il cervello umano in un certo senso è fatto proprio così ed è questa la sua caratteristica vincente: l'adattabilità, il superamento di ostacoli imprevisti che esulano dagli standard, dall'abitudine. In altre parole, l'essere umano se incontra una incongruenza fa di tutto per aggirarla, superarla, piegarla allo scopo di raggiungere comunque il suo obiettivo. Se gli uomini nel loro cammino attraverso l'evoluzione si fossero fermati davanti ad ogni ostacolo, dicendo a se stessi "questo non va bene, dunque non posso procedere", ci saremmo estinti facilmente. Invece l'uomo pensa "questo non va bene, ma procediamo comunque". Allo stesso modo FF dovrebbe IMHO reagire intelligentemente di fronte al problema e non così rigidamente. L'intransigenza di FF non è una caratteristica vantaggiosa, non per l'utente finale. E' una caratteristica vantaggiosa solo nella mente degli sviluppatori.

E quanto scritto da altri utenti: Compatibilità con gli standard E' leggere in modo standard del codice definito come tale
Compatibilità con gli standard NON E' rifiutarsi di leggere qualunque cosa non sia esattamente W3C.

Non voglio ripetermi ma Firefox, che considero migliore di IE, dovrebbe tentare di essere un prodotto per tutti gli utenti cercando di abbandonare certi antagonismi che lasciano il tempo che trovano e non risolvono il problema dell'utente finale. Ho altri amici a cui ho consigliato di installare firefox che non riescono ad utilizzare l'homebanking ed altro, lasciandoti immaginare i disguidi quando gli hanno bloccato per la terza volta l'homebanking perché si ostinava ad utilizzare firefox non essendo a conoscenza di questa incompatibilità.
Ognuno poi può rimanere della propria opinione; io, comunque, preferisco trovare una soluzione piuttosto che arroccarmi su certe posizioni che non mi fanno fare un passo avanti.
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2012 13:29:01 da Aleb23 »

Offline A35G

  • Post: 641
    • HackWorld - La Rinascita del Sapere -
Re: Non riproduce il suono all'apertura di una finestra di alert
« Risposta #143 il: 10 Febbraio 2012 14:51:11 »
Questa volta mi permetto di dire la mia come sviluppatore di pagine web e non come utilizzatore di Firefox.

E quanto scritto da altri utenti: Compatibilità con gli standard E' leggere in modo standard del codice definito come tale
Compatibilità con gli standard NON E' rifiutarsi di leggere qualunque cosa non sia esattamente W3C.

Su questo mi trovi d'accordo ma ti faccio una domanda su cui ragionare qualche minuto.

Tutti i browser si stanno, o si sono già, in gran parte allineati allo standard...uno standard di tag, linguaggi, componenti e strutture di codice che devono avere un senso e una modalità di interpretazione univoca per tutti.

Perchè io sviluppatore devo e sono obbligato a produrre codice (JS, CSS, HTML) diverso o quasi, ogni volta che devo fare un sito per un cliente e solo perchè IE o Safari/Chrome non interpretano a volte anche tag o attributi elementari? Perchè con IE, per ogni versione, dalla 6 all'attuale 9, devo fare quasi modifiche personali per versione, altrimenti non capisce quello che gli sto indicando?

Ora stan finalmente capendo che devono sviluppare un qualcosa standard anche loro...ma fino ad oggi, avendo avuta poca concorrenza perchè il proprio sistema operativo e il proprio "browser" son installati di default su tutti i computer, han pensato solo ad "imporre" un qualcosa scelto e prodotto da loro stessi.

Perchè molti siti si vedon male? Perchè molti siti di home banking non supportan altri browser al di fuori di IE? perchè alcune cose funzionano solo con IE?

Semplice: Vengono sviluppati con piattaforme e/o programmi che utilizzano metodi e modelli deprecati da anni.

E perchè allora continuano a farlo?

San usare solo quelli? Funziona su IE che è il browser più semplice da usare e più comune da riconoscere soprattutto da chi inizia ad usare il pc? Con questi software crei un sito e/o un portale con un 1/5 del tempo e dell'impegno che normalmente ci vorrebbe?

E ne avrei molto altro da dire :D.

Non voglio ripetermi ma Firefox, che considero migliore di IE, dovrebbe tentare di essere un prodotto per tutti gli utenti cercando di abbandonare certi antagonismi che lasciano il tempo che trovano e non risolvono il problema dell'utente finale.

E' Firefox che si deve adeguare al retrogrado IE e a chi non vuole stare al passo con i tempi o è IE che dovrebbe mettersi al passo con ciò che la tecnologia nel 2012 offre?

Se Firefox dovesse iniziare ad accettare nuovamente (perchè un tempo lo faceva) tutti i tag deprecati, credi che lo sviluppo della tecnologia e lo studio di soluzioni migliori continuerebbe? La risposta è no...perchè chiunque tenderebbe a cullarsi su questa scelta.

Ho altri amici a cui ho consigliato di installare firefox che non riescono ad utilizzare l'homebanking ed altro, lasciandoti immaginare i disguidi quando gli hanno bloccato per la terza volta l'homebanking perché si ostinava ad utilizzare firefox non essendo a conoscenza di questa incompatibilità.

Ci son stati alcuni problemi tempo fa, con alcuni portali di home banking, segnalate anche qui e discusse insieme, raggiungendo anche soluzioni e segnalando più volte il problema agli sviluppatori e/o amministratori del sito...il risultato è stato un pronto intervento e una risoluzione del problema.

Questo dovrebbe far pensare che non bisogna attenersi ad una fetta di persone ma a tutti coloro che navigano...e quindi che non puoi bloccarti su alcune funzioni per un browser ma devi concentrarti su tutti quelli esistenti perchè non puoi mai sapere chi e con cosa si sta collegando sul tuo sito per usufruire di un servizio richiesto, che offri e che ti viene pagato.

Ognuno poi può rimanere della propria opinione; io, comunque, preferisco trovare una soluzione piuttosto che arroccarmi su certe posizioni che non mi fanno fare un passo avanti.

Queste son le mie di considerazioni ovviamente...ti parlo da sviluppatore che spesso per IE (ma anche per altri browser), ha dovuto sbattersi ore per rendere tutto compatibile.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 34126
Re: Firefox perde colpi!
« Risposta #144 il: 10 Febbraio 2012 23:49:32 »
<X> Ho unito il topic di Aleb23 (considerazioni finali) a questo "storico" topic: le considerazioni di A35G sono molto assennate.   ;)
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2012 23:52:18 da miki64 »

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.