Notizie: lo sai che puoi installare Firefox anche su dispositivi Apple iPhone e iPad? Provalo subito!

Autore Topic: Come disattivare selettivamente la modifica dei Colori di testo, sfondo e link?  (Letto 868 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline masmas

  • Post: 68
Lavorando per molte ore al pc anche navigando in rete e siccome lo sfondo "bianco" della stragrande maggioranza dei siti visitati mi "accecava" portandomi a sfiorare la pazzia a fine giornata (per il medesimo problema sono intervenuto a modificare ove possibile i colori di tutti i programmi utilizzati oltre a quelli del sistema operativo), per parecchio tempo ho utilizzato diverse estensioni (l'ultima Midnight Lizard) per modificare i colori dei siti visitati.

Però con il tempo queste estensioni rellentavano in modo poco accettabile e sempre più l'apertura delle pagine visitate o in alternativa la pagina si apriva in tempi ragionevoli ma la modifica dei colori era parecchio ritardata rispetto all'apertura risultando quindi fastidiosa.

Siccome ora FF tramite le impostazioni permette la modifica dei colori (testo, sfondo e link) senza dover ricorrere a delle estensioni, ho provato tale soluzione e devo dire, per quanto mi riguarda, che è (quasi) ottima perché non rallenta in alcun modo la visualizzazione delle pagine visitate, purtroppo però non è la soluzione ottimale o meglio, sempre a mio parere, tale implementazione non è stata sviluppata in modo ottimale.

Ad esempio modificando i colori tramite le impostazioni di FF, sia con Gmail che con Google Calendar, non vengono più visualizzati i colori di sfondo delle etichette come dei vari calendari (chi utilizza le etichette in Gmail e visualizza diversi calendari in Goolge Calendar sa a cosa mi riferisco), colori molto utili perché permettono a colpo d'occhio di individuare ciò che interessa senza la necessità di dover leggere il testo dell'etichetta o il calendario.

Un altro esempio che posso fare è dato dal fatto che sempre in Gmail, ma anche in altri siti, modificando i colori con FF quasi scompaiono alcuni bottoni di navigazione.

Le estensioni che utilizzavo prima permettevano una modifica base dei colori e quindi valevole per tutti i siti ma anche personalizzata sito per sito, oppure era anche era possibile sempre sito per sito disabilitare la modifica dei colori e quindi visualizzare gli stessi con i colori originali.

In attesa e sperando che FF permetta la modifica dei colori e la disabilitazione sito per sito, perché ora le opzioni sono purtroppo solamente "sempre", "mai" oppure "solo con temi a contrasto elevato", chiedo se qualcuno è a conoscenza di una estensione che lavorando in simbiosi con la modifica dei colori di FF permetta almeno la disabilitazione della modifica per determinati siti e/o solo per determinate pagine preimpostati/e, se poi tale estesione in aggiunta permette anche la modifica dei colori sito/pagina per sito/pagina tanto meglio.

Grazie.
« Ultima modifica: 12 Aprile 2023 11:26:34 da miki64 »

Offline next

  • Post: 3033
Siccome ora FF tramite le impostazioni permette la modifica dei colori (testo, sfondo e link)

Non è esatto. Questa funzione non è stata introdotta di recente ma esiste da sempre. Era presente già in Netscape. Ed è una funzione che lavora in maniera elementare come hai sperimentato, era infatti nata quando il web era molto più semplice di oggi.

Estensioni come Midnight Lizard o anche Dark Background and Light Text possono essere molto pesanti o leggere a seconda del metodo che scegli di usare per il cambio dei colori. in Dark Background and Light Text ad esempio esistono le modalità Simple CSS o Invert che non appesantiscono il browser dato che non riprocessano il foglio di stile. I risultati sono migliori della funzione integrata in Firefox, ma non sempre perfetti.


0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.