Notizie: se possiedi un dispositivo Android, prova Firefox per Android, un browser scattante e dinamico per navigare in ambiente mobile.

Autore Topic: Prossimi passi per support.mozilla.org  (Letto 8518 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline next

  • Post: 3004
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #90 il: 27 Marzo 2022 10:38:30 »
Vi è anche molta cattiveria e ignoranza in molti che ti passa la voglia di aiutarli.
https://support.mozilla.org/it/questions/1372274

Ho risposto alla stessa domanda una decina di volte negli ultimi giorni rimando a questo articolo di Iceberg
https://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=76902.0;topicseen#msg533186

Mi sarebbe bastato fare copia-incolla. Ma ho deciso di non dare seguito. Non intendo più sprecare tempo per chi si pone in quel modo.
« Ultima modifica: 28 Marzo 2022 08:12:57 da next »

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35553
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #91 il: 27 Marzo 2022 16:26:28 »
Citazione
Se non spieghi dettagliatamente che problemi hai, non vedo proprio come potremmo aiutarti. Non abbiamo ancora la sfera di cristallo :)
Bella risposta... ma temo che prima o poi qualcuno ti risponda:
"Embé? Non ti basta avere un monitor TFT come tutti gli altri per aiutarmi?"  :mrgreen:

Offline crazy.cat

  • Post: 832
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #92 il: 09 Aprile 2022 08:59:52 »
Citazione
Se non spieghi dettagliatamente che problemi hai, non vedo proprio come potremmo aiutarti. Non abbiamo ancora la sfera di cristallo :)
Bella risposta... ma temo che prima o poi qualcuno ti risponda:
"Embé? Non ti basta avere un monitor TFT come tutti gli altri per aiutarmi?"  :mrgreen:
Chi pone domande assurde è come quelle persone che chiamo al telefono per fornire assistenza e pensano che io, solo con la telefonata, possa già vedere il loro computer e risolvere i problemi. Non sanno minimamente come funzionano le cose o come funzioni un computer.
Intanto nel forum continuano a non cercare le soluzioni già presenti e aprire post sempre uguali.

Ho scoperto, per caso, di avere tre messaggi privati in attesa da settimane di cui non mi ero mai accorto. Non si può mettere un avviso visibile quando entro nella pagina?

Offline Winfox

  • Post: 4520
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #93 il: 09 Aprile 2022 10:31:32 »
Personalmente penso che dare la possibilità di inviare messaggi privati sia assurdo.
Sempre più convinto che mozilla stia sbagliando tutto.

Offline next

  • Post: 3004
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #94 il: 09 Aprile 2022 14:32:52 »
Ho scoperto, per caso, di avere tre messaggi privati in attesa da settimane di cui non mi ero mai accorto. Non si può mettere un avviso visibile quando entro nella pagina?

L'unica soluzione che ho trovato è stata quella di abilitare la notifica via mail nelle opzioni del profilo.

Offline next

  • Post: 3004
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #95 il: 01 Settembre 2023 09:25:47 »
Credo che questa la dobbiate leggere
https://support.mozilla.org/it/questions/1418499#answer-1600967

Sto pensando di lasciar perdere. Forse non mi va più di dedicare tempo a persone così (e ce ne sono davvero troppe su SuMo).

Offline deckard

  • Post: 3678
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #96 il: 01 Settembre 2023 10:14:03 »
Sarei tentato di pormi alcune domande con tutto il dovuto rispetto per ogni persona:
  • L'utente medio sa che i forum (Sia Mozilla Italia che SuMo) sono gestiti da volontari e che non è un Helpdelk Professionale a pagamento ove chi risponde è un dipendente stipendiato?
  • L'utente medio sa che dovrebbe fare una ricerca?
  • L'utente medio sa che esporre il problema in maniera comprensibile e fornire i dettagli che permettano la comprensione della problematica?
  • L'utente medio sa che i volontari che rispondono lo fanno nel limite delle loro conoscenze, delle loro competenze e del tempo che hanno a disposizione?
  • L'utente medio sa che si può chiedere gentilmente una risposta, ma non la si può pretendere?
  • L'utente medio sa che quando si chiede cortesemente e si riceve una risposta essa dovrebbe essere almeno altrettanto educata, ma nulla obbliga a fornire la risposta sperata o una risposta risolutiva? (Correttezza vuole che chi risponde sia educato e si impegni, se riesce a essere risolutivo meglio ancora...)
  • L'utente medio sa che non viene offerta alcuna garanzia assoluta implicita o esplicita che il programma venga incontro a tutte le sue esigenze?
  • L'utente medio sa che non viene offerta alcuna garanzia assoluta implicita o esplicita che il programma sia esente da difetti e bug?


Vedendo il comportamento della gente ho sempre più il dubbio che la gente, anche nella più perfetta buona fede, non abbia alcuna comprensione di come funzionano i computer, i programmi e le comunità online poiché chi ha un minimo di inventiva, di cognizione di causa e di spirito attivo, reattivo e proattivo sa come cercare una soluzione e perlomeno si impegna nella sua ricerca ed eventualmente potrebbe anche trovarla...

Offline pegasoc

  • Post: 384
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #97 il: 01 Settembre 2023 12:19:16 »
...

Vedendo il comportamento della gente ho sempre più il dubbio che la gente, anche nella più perfetta buona fede, non abbia alcuna comprensione di come funzionano i computer, i programmi e le comunità online poiché chi ha un minimo di inventiva, di cognizione di causa e di spirito attivo, reattivo e proattivo sa come cercare una soluzione e perlomeno si impegna nella sua ricerca ed eventualmente potrebbe anche trovarla...


Probabilmente la faccio troppo semplice, ma per me oramai la maggior parte della gente vuole tutto e subito e senza impegnarsi minimamente e non parlo solo dei forum ma anche nella vita quotidiana.

Offline deckard

  • Post: 3678
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #98 il: 01 Settembre 2023 14:47:38 »
Probabilmente la faccio troppo semplice, ma per me oramai la maggior parte della gente vuole tutto e subito e senza impegnarsi minimamente e non parlo solo dei forum ma anche nella vita quotidiana.
Probabilmente hai centrato la maggior parte dei problemi, ma il fatto è che in primis è giusto chiedere le cose, ma non pretenderle, e che in secundis la cortesia sta nel rispondere educatamente, non nel riuscire a fornire la risposta e l'aiuto desiderati.
Successivamente credo che assieme a questo ci sia una enorme ingenuità di fatto mista a insufficiente conoscenza dei programmi e delle dinamiche dei forum.
Spesso chi inizialmente si limita a osservare una comunità senza fornire riscontri, senza intervenire, senza inserire dei post viene visto con perplessità, ma almeno il periodo iniziale può essere sfruttato per comprendere le dinamiche, per capire che bisogna fare una ricerca, inserire dei titoli descrittivi, fornire dei dettagli minimi ed essenziali per aiutare a comprendere la problematica.
Poi c'è la necessità di adoperare cortesia e di comprendere che a volte il proprio comportamento scritto potrebbe comunicare una forte dissonanza cognitiva e un modo di fare che di fatto risulta essere scortese, anempatico e decisamente tranchant, deciso, perentorio, o beffardamente ostile, al di là delle proprie intenzioni, indipendentemente dal fatto che si possa essere in buona fede.


Se ci si riduce a volere o ad avere bisogno di una risposta subito, o addirittura “il giorno prima di inserire la domanda sul forum” c'è decisamente qualcosa che non quadra.
Se non si impara ad adoperare un programma durante il suo utilizzo pensando a “che cosa può succedere in caso di malfunzionamento” e a come rimediare cercando di essere preparati nella maggior parte dei casi c'è decisamente qualcosa che non quadra.

Regola della Settimana Enigmistica: su tutti i numeri c'è la vignetta “Le Ultime Parole Famose”.
Regola del Monopoli: nel gioco del Monopoli tutti gli imprevisti sono negativi tranne l'“Esci gratis di prigione”...

Offline crazy.cat

  • Post: 832
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #99 il: 01 Settembre 2023 14:58:41 »
Sto pensando di lasciar perdere.
Su sumo anche io vorrei mollare, mi sembra un forum abbandonato a se stesso e dopo i proclami iniziali non è cambiato nulla.
Tutte le idee di fusione dei due forum che fine hanno fatto?
Se non rispondi tu, magari dicendogli di passare da queste parti, non ottengono nulla

(e ce ne sono davvero troppe su SuMo).
Sei ti fai un giro sul forum microsoft sono messi peggio di quelli di sumo.
Il record di quelli di sumo è di non cercare mai, magari postano in 4 in fila che hanno lo stesso problema ma nessuno guarda i post precedenti. Poi a me danno fastidio le mancate risposte da parte dell'utente, non sai quasi mai come va a finire.

Risposte a deckard da 1 a 8, assolutamente no.



Offline deckard

  • Post: 3678
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #100 il: 01 Settembre 2023 15:26:01 »
[Omissis...]
Risposte a deckard da 1 a 8, assolutamente no.

Caro (non nel senso di costoso) Crazy.cat non ho alcun dubbio che le cose stiano e “chissà perché la cosa non mi stupisce affatto!”, come Legolas disse in risposta a Ghimli alle porte di Moria...
Se gli utenti medi che scrivono in un forum vengono da Marte e le persone che forniscono assistenza vengono da Venere o da Gallifrey forse dovremmo far tesoro del fatto che è maggiormente strategico e funzionale affrontare la situazione dopo ave fatto una critica analisi della realtà dei fatti e non delle nostre aspettative.
« Ultima modifica: 01 Settembre 2023 15:28:52 da deckard »

Offline next

  • Post: 3004
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #101 il: 01 Settembre 2023 17:42:02 »
Sarei tentato di pormi alcune domande (...)
Caro deckard ti rispondo un po' in ordine sparso.
È vero anzitutto che SuMo è impostato come un servizio di ticketing simile a quello di un supporto tecnico. Ma le analogie finiscono qui. Nel senso che per porre una domanda fai click su "Chiedi alla comunità" per cui dovrebbe essere palese che non stai parlando con un helpdesk. Ma se anche non fosse, tu utente che arrivi su SuMo, a che ti titolo pensi di avere diritto ad una assistenza tecnica? Hai pagato per usare Firefox? Lo hai letto nella licenza d'uso quando hai installato? Ritieni che il fatto stesso di usare un programma ti elevi a cliente? Si tratterebbe semplicemente di restare coi piedi per terra.

Sul fatto che la maggior parte delle domande poste sarebbero risolvibili con qualche ricerca mirata, hai assolutamente ragione. Tant'è che in molti casi non faccio altro che indicare le guide tradotte dall'impagabile Micro.

Sullo stile delle risposte: quel modello ossequioso che vedo in alcuni ambiti (Benvenuto nel supporto, io sono Brian e sono qui per aiutarti oppure Grazie per averci posto questa domanda) non fa per me. Lo trovo falso ed inappropriato e davvero non capisco come dai toni colloquiali e diretti dei newsgruop qualcuno sia riuscito ad arrivare a queste mostruosità. In compenso posso dirti che tendo ad adeguare i miei toni a quelli della domanda: chi è cortese riceve una risposta più cordiale, chi è sgarbato o supponente riceve una risposta più essenziale.

Nel caso specifico mi ha fatto riflettere la "cattiveria" del gesto. Non avendo ottenuto la risposta che pensava fosse suo inalienabile diritto avere, ha ritenuto di vendicarsi segnalando la cosa ai "piani alti". E poi lo "sfregio" finale di riportare anche la risposta ottenuta; di cui per altro mi pare che non abbia capito neppure il senso. Ma tant'è.

Ora è evidente che del fatto in se mi frega zero, tuttavia è un po' come la classica goccia che fa traboccare il vaso. Di gente così ne ho trovata davvero tanta e molte volte a nulla vale neppure spiegare per la milionesima volta la natura del forum di SuMo e dei suoi frequentatori. Sinceramente di perdere il mio tempo per questa "varia ed ingrata" umanità forse un po' mi sono scocciato.

Probabilmente la faccio troppo semplice, ma per me oramai la maggior parte della gente vuole tutto e subito e senza impegnarsi minimamente e non parlo solo dei forum ma anche nella vita quotidiana.
Rincarando la dose direi che ormai la gran parte della gente pensa che le proprie legittime o pretestuose ambizioni personali debbano essere elevate a diritto universale e caricate sulle spalle di qualcun altro o della società nel suo complesso.

Su sumo anche io vorrei mollare, mi sembra un forum abbandonato a se stesso e dopo i proclami iniziali non è cambiato nulla.
Tutte le idee di fusione dei due forum che fine hanno fatto?
Se non rispondi tu, magari dicendogli di passare da queste parti, non ottengono nulla
Infatti, la logica che seguo è che una risposta anche solo di rimando è meglio del silenzio assoluto. Dopodiché non ho problemi ad ammettere i miei limiti per cui se debbo rinviare su questo forum lo faccio volentieri sapendo che tante menti sono molto più efficaci di una.

Sei ti fai un giro sul forum microsoft sono messi peggio di quelli di sumo.
Il record di quelli di sumo è di non cercare mai, magari postano in 4 in fila che hanno lo stesso problema ma nessuno guarda i post precedenti. Poi a me danno fastidio le mancate risposte da parte dell'utente, non sai quasi mai come va a finire.
Si ogni tanto finisco anch'io sui siti di supporto di MS o di Google e la situazione non è migliore. Il mancato feedback è fastidioso anche per me e, cosa ancora più importante, lascia la domanda in uno stato indefinito per cui un utente con lo stesso problema non saprà mai se le risposte presenti risolvono o no la questione. Sempre ammesso che facessero una ricerca ovviamente.

~

La cosa "buffa" è che quella domanda non l'avevo abbandonata. Ricordavo che per un certo periodo Thunderbird di default metteva gli account POP su Posta locale mentre successivamente ha iniziato ad usare cartelle separate. Mi ripromettevo di ricostruire la sequenza e cercare le rispettive versioni portable per poi fare delle prove. Ma è qualcosa che richiedeva tempo per cui la risposta non è stata immediata. Tutto sommato, meglio così! Sono in clima Monza e mi è venuta voglia di riesumare Gp4 :)

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35553
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #102 il: 01 Settembre 2023 20:25:38 »
Carissimo next,
la premessa importante da fare è che Dario Italy è un f*****o. Punto.
Vuoi discutere con un f*****o che non apprezza quello che fai per lui?
[nota di miki64: moderiamo i termini o mi vedrò costretto a un autoban temporaneo]
Non ne vale la pena, credimi. Lascialo nel suo brodo e amen. Se mi dai il link della sua discussione qui sul Forum di Mozilla Italia interverrò io per chiarirgli alcune cose.
Il buon vecchio jooliaan diceva che per funzionare bene, un Forum NON doveva essere democratico anche se la parvenza era quella, solo adesso io capisco il significato di quelle parole del 29 aprile 2007:
Citazione
ti rendo noto che nessun forum è una democrazia e quando qui ti viene mosso un semplice e garbato appunto, tutto ciò che puoi fare è dire/pensare: "non capisco, ma mi adeguo"

Prima cosa, non mollare! Dovresti sapere che ci sono anche utenti che sanno apprezzare e ringraziare! Niente è più bello di un utente che è felice per essersi ritrovato la soluzione al tuo problema e ti ringrazia!  :D
Con alcuni di questi utenti, poi, si crea un'amicizia online particolare, che molto spesso sfocia (nel mio caso) in una profonda amicizia di persona (sì, ho avuto l'onore di conoscere di persona cinque utenti che non fanno parte del giro degli Amministratori e che si sono rivelate persone squisitissime!*).
Tre milanesi, un romano ed un adriatico che sono stati per me dei compagni preziosi in questi ultimi otto anni per me difficili.
Quando il Signore ha chiamato a sé una di questi miei amici, ho sofferto tantissimo ma ho sempre ringraziato il Forum di Mozilla Italia per avermi fatto conoscere una persona così splendida nonostante la sua veneranda età!

Questione Nuovo Forum/Vecchio Forum.
Personalmente ho sempre creduto una idiozia il dover chiudere baracca (e che baracca!) e burattini (e che burattini!) da questa parte per aprire baracca e burattini dall'altra, ma mi sono pure detto che è giusto dare spazio agli altri (e che altri! Tutta gente davvero brava dall'altra parte!), è giusto "svecchiare" i moderatori, è giusto adeguarsi a queste nuove forme di assistenza.
Tuttavia stavolta ho avuto ragione: dopo non-so-quale fiammata iniziale, l'assistenza si è arrestata sul suo format balordo...
Voi avete sottolineato le cose che non vanno sull'altro Forum, io semplicemente ci avevo già rinunciato perché mi piace poter fare ciò che voglio su un Forum (per esempio: i miei tutorial) senza chiedere permessi a nessuno, mi piace aggiornare maniacalmente i tutorial di M.I. senza che nessuno mi dica di farlo [tranne quello dell'about:config perché non sono all'altezza neppure del calcagno di Iceberg...],mi piace quando non c'è burocrazia (su questo Forum le regole sono poche e semplici), mi piace essere me stesso e scherzare altrimenti il Forum mi sembrerebbe un lavoro, mi peserebbe e quindi non farebbe per me.
Credevo quindi che questo Forum sarebbe stato chiuso presto a favore di SUMO, ma ancora non ho capito se devo gioire o no per questo ritardo...
Certo che un Forum come il nostro, per quanto non in forma come diversi anni fa, ha pochi riscontri di efficienza sul Web italiano e sono orgoglioso di questo!
Quando si chiuderà questo Forum, se avrò ancora "le chiavi" scriverò qualche tutorial e aggiornerò quelli esistenti, se non le avrò darò un'occhiata al nuovo Forum e darò una mano, se mi andrà (ma purtroppo so già che non mi andrà, a causa del mio carattere...).

In quanto alla stoltezza di Mozilla non ne voglio proprio parlare, ne ho discusso pure a lungo in un altro recente topic.

Per il resto, grazie a tutti voi per tutti questi anni bellissimi che mi avete fatto trascorrere su Internet e per tutto quello che mi avete fatto imparare informaticamente e non!  :like:


--
* Tranne uno che si chiama Andrea...  :mrgreen:

Offline deckard

  • Post: 3678
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #103 il: 01 Settembre 2023 22:22:47 »
Primo:
Non capisco, ma mi adeguo è la stessa filosofia del mio ex capoufficio.
In Ogni caso la ******** persona diversamente geniale ha postato una immagine in cui c'erano in chiaro gli indirizzi e-mail, oggetto dei messaggi e corrispondenti, in barba ai consigli, consigli che sono certo siano stati ripetutamente forniti, di oscurarli.

Secondo:
A conferma del fatto che tante persone non capiscono il funzionamento dello sviluppo di un programma il fatto che la persona consiglia ai volontari di spiegare ai programmatori i problemi chiedendo loro di intervenire affinché i problemi siano risolti e poi di parlare all'utenza affinché la loro esperienza d'uso del programma sia ottimale.... Ci sono a mio avviso tante fallacie in questo ragionamento che non saprei da dove cominciare...

Terzo:
Ci sono due gatte che hanno mandato un volpegramma, un fox, indirizzato da qualche parte vicino al Salento, alla ricerca di qualche collega disposta a sgraffiettare chi ha osato dubitare della squisitezza di un tale Andrea.... ...  :mrgreen:

Quarto:
Il fatto che ci sia scritto “Chiedi alla comunità.” dovrebbe far pensare che quello non è una sezione di supporto stile helpdesk fatto da persone pagate dall'azienda? NI, Secondo me potrebbe esserci, e so che ciò che sto dicendo è esageratamente disarmante, chi è convinto che a rispondere sia il personale dell'azienda e che la comunità si riferisca a quella dei dipendenti, dei programmatori, degli sviluppatori...

Quinto:
Io posso capire che a volte ci si trovi nella situazione di aver urgentemente bisogno di una risposta, ma se si è arrivati al punto in cui proprio non si può attendere io mi farei due domande volte a capire quanto poco funzionale e strategico sia stato il proprio comportamento.

Sesto:
Potrei mettermi a scrivere fiumi di inchiostro, ma forse è meglio soddisfare le esigenze di due tigri, ehm gatte, prima che si arrabbino  :mrgreen:

Offline Iceberg

  • Moderatore
  • Post: 9041
Re:Prossimi passi per support.mozilla.org
« Risposta #104 il: 02 Settembre 2023 00:02:14 »
Il supporto SUMO è realizzato su di un modello concettualmente sbagliato alla radice.
Non presenta un errore di base, ne presenta tanti.
Il resto viene di conseguenza.
Se ne è discusso alla sua presentazione analizzando le sue molteplici mancanze.
Il senno di prima aveva visto giusto.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.