Notizie: la tua vita online è affar tuo, non tollerare intromissioni. Diventa esperto di tracciamento, #SmartOn (condividi su: / )

Autore Topic: Clippings e una "Sorgente di dati" problematica  (Letto 1815 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29468
Clippings e una "Sorgente di dati" problematica
« il: 27 Gennaio 2017 13:00:46 »
Questo è un problema che ho risolto da solo poiché ho cercato su Internet ma non ho trovato nulla.

Come sapete, l'estensione "Clippings" è molto utile per memorizzare delle stringhe di testo personalizzate da riutilizzare nel browser (Firefox e derivati) e nel client di posta elettronica (Thunderbird e derivati).
[Purtroppo non funziona bene su SeaMonkey, ma questo è un altro discorso]

Sovente, però, nel copiare e incollare il mio profilo del browser da Windows a Linux (stranamente, questo problema non ce l'ho mai avuto con Thunderbird) accadeva che Clippings non funzionasse: memorizzava come "Sorgente dati" il percorso che avevo in Windows, glielo cambiavo indicandogli il percorso di Windows ma alla riapertura delle sue opzioni ecco che ritornava un percorso che su Linux non voleva dire assolutamente nulla e quindi l'estensione si presentava completamente vuota.
A nulla serviva utilizzare la funzione "Strumenti / Importa..." o l'altra funzione "Strumenti / Ripristina il backup datato...".

Ecco come ho risolto questo problema stamattina che ho avuto un po' di tempo libero, grazie a un'intuizione.

1) Nella barra degli indirizzi del browser di derivazione Firefox, a seconda della propria distribuzione, digitare about:config e dare l'invio.

2) Appare un messaggio di allerta, fare clic su "Farò attenzione, prometto".

3) Nel campo "Cerca" digitare aecreations (sono sufficienti le prime 3 lettere, comunque).

4) Appariranno diverse stringhe delle impostazioni relative al prodotto di Aecreations, cioè per l'appunto Clippings.

5) Fare clic destro sulla stringa extensions.aecreations.clippings.datasource.location e scegliere "Modifica".

7) Nel campo inserire il percorso del profilo dell'utente corrente, ad esempio
/home/nome_utente/.mozilla/firefox/7puuk1wb.Michele
oppure
/home/nome_utente/.moonchild productions/pale moon/7palemoo.Michele

8) Chiudere la scheda dell'about:config. generalmente non occorre neppure riavviare il browser: istantaneamente l'estensione non presenterà più voci sbiadite (quindi non configurabili) o opzioni fisse e quindi si potrà tranquillamente importare un backup con le stringhe di testo già preconfigurate.

E' tutto.
« Ultima modifica: 12 Luglio 2017 19:54:42 da miki64 »

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29468
Clippings e il file clipdat2.rdf bloccato in sola lettura
« Risposta #1 il: 06 Settembre 2019 10:04:27 »
Anche questo è un problema che ho risolto da solo poiché ho cercato su Internet ma non ho trovato nulla.

Sovente copio e incollo, per comodità, nei profili del browser o del client email su Windows o Linux di altri utenti il mio file di Clippings personalizzato, al quale assegno un numero progressivo di versione man mano che effettuo delle modifiche al file stesso.

A volte però accade che sui PC che non sono i  miei devo cancellare ovviamente alcuni dei miei dati personali, ad esempio quelli memorizzati come appunti di testo riguardanti le connessioni bancarie (username e password, anche se per un eccesso di zelo ad esempio nel campo "Username" di Banca Intesa il buon Clippings incolla il nome ma poi non funziona...).
I miei dati personali si cancellano tranquillamente, ma poi alla riapertura del browser sono tutti ancora presenti.

La spiegazione di questo comportamento ostinato dell'estensione è nel file clipdat2.rdf.

Nel profilo dell'estensione è infatti sempre presente questo file e se non permette dei cambiamenti sul proprio file .rdf personalizzato è solo perché l'utente corrente non è abilitato alla sua modifica.

Ecco come ho risolto questo problema su Windows stamattina che ho avuto un po' di tempo libero, grazie a un'intuizione.

1) Nel profilo dell'estensione Clippings fare clic destro sul file clipdat2.rdf e scegliere "Proprietà".

2) Selezionare la scheda "Sicurezza".

3) Fare clic sui pulsanti "Modifica" / Aggiungi..." e nel campo "Immettere il nome degli oggetti da selezionare" digitare Everyone (sono sufficienti le prime 3 lettere, comunque, perchè poi si può utilizzare il tasto adiacente "Controllo nomi"). Fare clic su Ok.

4) Dopo avere selezionato questo utente universale, nel riquasdro inferiore delle "Autorizzazioni per Everyone" mettere tutti i segni di spunta nella colonna "Consenti", po ifare clic su Ok.
5) La scheda "Sicurezza" conterrà adesso l'utente abilitato per tutte le modifiche con relativi segni di spunta riepilogativi nel riquadro inferiore, confermare il tutto con il pulsante Ok.
7) Sarà adesso consentito apportare e soprattutto memorizzare tutte le modifiche nel file clipdat.rdf personalizzato.

E' tutto.
« Ultima modifica: 06 Settembre 2019 10:24:14 da miki64 »

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.