Autore Topic: Ultime novità su Thunderbird  (Letto 156404 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35605
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #870 il: 10 Febbraio 2023 10:24:03 »
Tradotto velocemente con (sigh) Vivaldi.

Perché stiamo ricostruendo l'interfaccia di Thunderbird da Scratch
February 9, 2023

Thunderbird si sta rapidamente avvicinando al suo 20 ° anniversario come client di posta elettronica autonomo. E mentre ci avviciniamo alla pubblicazione di Thunderbird 115 "Supernova" di quest'anno sentiamo sempre più spesso una certa domanda :

Citazione
“Perché Thunderbird sembra così vecchio e perché ci vuole così tanto tempo per cambiare?”
(Una notevole percentuale di utenti Thunderbird)

È certamente una valida domanda, quindi passiamo un po' di tempo a rispondere!

Come responsabile della progettazione dei prodotti di Thunderbird, ho alcune buone intuizioni su ciò che sta accadendo e su dove stanno andando le cose. Considera questo articolo (e il video del compagno di seguito) il primo dipinto in un murale più completo che mostra dove è diretto Thunderbird e perché alcune delle cose che stiamo facendo potrebbero sembrare contro-intuitive.

Alcuni dei punti di discussione qui sotto potrebbero essere divisivi. Potrebbero toccare un nervo. Ma crediamo nell'essere trasparenti e aperti sia sul nostro passato che sul nostro futuro.

Guarda il nostro video di accompagnamento, ospitato da Alex, che approfondisce ancora di più:
https://youtu.be/EoLb6aHakno

3 obiettivi per i prossimi 3 anni
Prima di scavare davvero, iniziamo con il futuro. Crediamo che sia brillante!

Con l'uscita di Thunderbird 115 "Supernova" di quest'anno, stiamo facendo molto di più di un'altra versione annuale. È una revisione modernizzata del software, sia visivamente che tecnicamente. Thunderbird sta subendo una massiccia rielaborazione da zero per sbarazzarsi di tutto il debito tecnico e di interfaccia accumulato negli ultimi 10 anni.

Questo non è un compito facile, ma è necessario garantire la sostenibilità del progetto per i prossimi 20 anni.

Il semplice "aggiungere cose in cima" a un'architettura fatiscente non è sostenibile e non possiamo continuare a ignorarlo.

Durante i prossimi 3 anni, il progetto Thunderbird punta a questi obiettivi primari:

  • Rendere la base di codice più snella e affidabile, riscrivere il codice antico, rimuovere il debito tecnico.
  • Ricostruire l'interfaccia da zero per creare un sistema di progettazione coerente, nonché sviluppare e mantenere un'interfaccia utente adattabile ed estremamente personalizzabile.
  • Passare a un ciclo di rilascio mensile.

All'interno di questi obiettivi ci sono centinaia di passi molto grandi che devono avvenire e il raggiungimento di tutto richiederà molto tempo e risorse.

Thunderbird: una vecchia, fragile torre LEGO

Che cos'è tutta questa roba sul "debito tecnico? Perché deve essere ricostruito? Parliamo di come siamo arrivati qui e facciamo luce sulla complicata storia dello sviluppo di Thunderbird.

Thunderbird è un'applicazione monolitica sviluppata da migliaia di persone nel corso di due decenni. Apportare importanti cambiamenti - come stiamo facendo con Supernova - richiede una considerazione molto attenta.

Mentre stai leggendo questo, potrebbe aiutare a immaginare Thunderbird come un'enorme torre Lego che hai costruito. Ma anni dopo, ti rendi conto del pezzo centrale cruciale che funge da base che sta usando la forma sbagliata. Se sostituisci solo quel pezzo, l'intera torre si sbriciolerà. Ciò significa che devi rimuovere lentamente i blocchi sopra di esso per evitare che la torre collassi. Quindi, una volta raggiunto quel pezzo centrale, lo sostituisci e poi aggiungi i pezzi che hai rimosso con pezzi leggermente diversi.

Perché? Perché i pezzi originali non si adattano più.

Come viene realizzato Thunderbird?
Thunderbird è letteralmente un mucchio di codice in esecuzione su Firefox. Tutte le schede e le sezioni che vedi nelle nostre applicazioni sono solo schede del browser con un'interfaccia utente personalizzata.

Adoriamo usare Firefox come architettura di base, perché sfrutta tutte le cose molto buone all'interno. Cose come il supporto multipiattaforma, il renderer web Gecko, il compilatore JavaScript Spidermonkey e così via.

In tal modo, Thunderbird può taggare attraverso Firefox per il loro ciclo di rilascio, ereditare patch di sicurezza, beneficiare del supporto delle estensioni e molto altro.

Ovviamente c'è più complessità, tra cui un sacco di C ++, JS, CSS e XHTML per garantire che tutto funzioni correttamente. L'uso di una solida architettura di base come Firefox è il punto di partenza perfetto.

Sfortunatamente, questo approccio ha un costo elevato.

Tieni presente che Thunderbird è attualmente attivamente sviluppato da un po 'più di una dozzina di sviluppatori principali. Firefox ha centinaia di sviluppatori che cambiano e migliorano costantemente le cose su base giornaliera.

Quindi, puoi immaginare quante volte alla settimana le cose si rompono improvvisamente in Thunderbird perché un'interfaccia C ++ è stata rinominata, o un'API è stata deprecata o una libreria di comandi è stata aggiornata. Stare al passo con le modifiche a monte non è un compito semplice e in alcune occasioni occupa la maggior parte dei nostri giorni.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35605
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #871 il: 10 Febbraio 2023 10:24:17 »
“Thunderbird è morto?”

Quel costo - e di cosa parlerò dopo - è il motivo per cui Thunderbird ha accumulato un'enorme quantità di "debito tecnico" da pagare.

Nel corso degli anni, l'attenzione di Mozilla si è spostata molto, investendo sempre meno risorse nello sviluppo di Thunderbird. Il 6 luglio 2012, la Mozilla Foundation ha annunciato che non si sarebbe più concentrata sulle innovazioni per Thunderbird e che il futuro sviluppo di Thunderbird sarebbe passato a un modello guidato dalla comunità.

Ciò significava che i membri della comunità e i collaboratori esterni sarebbero stati incaricati di sviluppare e supportare Thunderbird.

Questa decisione fu sia una benedizione che una maledizione.

La benedizione: ha scatenato una focosa passione relativa al supporto e ai contributi all'interno della comunità, consentendo ai collaboratori appassionati di inviare codice e migliorare Thunderbird nelle aree a cui essi ci tenevano. Sono state introdotte molte funzionalità e opzioni di personalizzazione perché molti membri della comunità hanno iniziato a condividere e proporre le proprie idee per migliorare Thunderbird. La comunità è cresciuta e il progetto è diventato un solido esempio di vera democrazia del software!

La maledizione: coordinare gli sforzi in una comunità di volontari è stato impegnativo. Inoltre, non c'erano abbastanza risorse per garantire il successo e la sostenibilità a lungo termine di un progetto software open source.

La nostra comunità ha salvato Thunderbird, ma ...



La comunità di Thunderbird ha assolutamente mantenuto vivo il progetto per tutti quegli anni. Milioni di utenti attivi, collaboratori, donatori e sostenitori hanno dedicato ore e ore del loro tempo libero al fine di garantire uno strumento utilizzabile e utile per così tanti. E hanno fatto un ottimo lavoro - qualcosa di cui siamo eternamente grati.

La nostra comunità ha risposto e si è adattata allo scenario che ha trovato e ha cercato di trarne il meglio.

Poiché Thunderbird è stato contribuito da molti collaboratori volontari con gusti diversi, ha prodotto un'interfaccia utente incoerente senza un'esperienza utente coerente.

Inoltre, la mancanza di una costante sincronizzazione a monte con Firefox ha causato l'incapacità di costruire e rilasciare Thunderbird per mesi.

Più tempo passa senza un'adeguata struttura di sviluppo, più è difficile tenere il passo con le innovazioni tecnologiche e i miglioramenti della concorrenza. Thunderbird mancava di un'organizzazione adeguata dietro di essa. Mancava la supervisione dello sviluppo, una visione coesa e una tabella di marcia. Mancavano dipendenti a tempo pieno con competenze specifiche.

E tutto ciò ha contribuito a una domanda che è diventata sempre più forte con il passare degli anni: “Thunderbird è morto?”

MZLA Technologies e Community Culture Shock

Oggi Thunderbird è interamente di proprietà di MZLA Technologies, una filiale della Mozilla Foundation, ed è attivamente sviluppata e mantenuta da un gruppo in crescita di dipendenti retribuiti. Abbiamo un'organizzazione adeguata, una tabella di marcia e le persone incaricate di prendere decisioni intelligenti e definire direzioni.

Questo cambiamento, avvenuto lentamente tra il 2017 e il 2020, è stato un po' uno shock per la nostra comunità. Ora, aggiunte o modifiche devono essere approvate da sviluppatori e designer principali. Una tabella di marcia più rigorosa e un elenco di funzionalità ottengono la priorità durante ogni ciclo di rilascio e i contributi esterni vengono respinti se non sono all'altezza dello standard di qualità e direzione visiva del progetto.

Questo improvviso cambiamento nel modo in cui Thunderbird viene gestito e sviluppato ha creato una sensazione di "giardino murato". Ciò ha fatto sì che molti membri della comunità si sentissero respinti o alienati da un progetto su cui trascorrevano ore.

Questo è assolutamente comprensibile, ma era necessario.

Ancora aperto e ancora open source

In Thunderbird, ci sforziamo di rimanere aperti, accoglienti e collaborativi il più possibile.

Sosteniamo costantemente un processo aperto, a partire dalle idee iniziali della tabella di marcia rilasciando modelli iniziali e cambi della nostra comunità, oltre a mantenere aperto e accessibile l'intero codice sorgente.

Anche se siamo molto onesti sulla direzione del progetto, il processo decisionale si verifica durante le riunioni interne. È guidato dai responsabili, come una normale azienda. Lo sviluppatore principale, il progettista principale, il project manager e il product manager, gli ingegneri senior, ecc., prendono le decisioni finali.

Ascoltiamo e incorporiamo sempre il feedback della community e cerchiamo di bilanciare ciò che sappiamo è necessario con ciò che vogliono i nostri utenti e collaboratori esterni. Ma non puoi rendere tutti felici; provare a farlo può effettivamente diluire e svalutare il tuo prodotto.

La cosa più difficile da fare è cambiare la percezione che "noi" (i principali sviluppatori) non ci preoccupiamo della comunità e facciamo solo cose per sconvolgerle o cambiare le cose solo perché è "alla moda".

Non potrebbe essere più sbagliato.

Che cosa aspettarsi per andare avanti

Nel 2023, Thunderbird è abbastanza sostenibile, con un flusso di donazioni salutare, più servizi in sviluppo per aumentare il nostro flusso di entrate (rimani sintonizzato!) e un team in continua crescita di sviluppatori e designer che portano in tavola le loro competenze.

Il debito tecnico sta lentamente abbandonando il codice sorgente, grazie all'eccezionale lavoro di molti sviluppatori principali che stanno implementando paradigmi moderni, documentando uno stile di codifica coerente e rimuovendo il vecchio codice sedimentato che crea solo problemi.

I miglioramenti all'interfaccia utente e all'UX continueranno per i prossimi 2 anni, con l'obiettivo di creare un'interfaccia in grado di adattarsi alle esigenze di tutti. Un'interfaccia utente che sembra moderna viene inizialmente implementata con la versione 115 a luglio 2023, con l'obiettivo di offrire un'interfaccia semplice e pulita per i "nuovi" utenti, così come l'implementazione di opzioni più personalizzabili con un'interfaccia flessibile e adattabile per consentire agli utenti veterani di mantenere quella familiarità che amano.

Una rinnovata attenzione all'usabilità e all'accessibilità fa ora parte del nostro processo di sviluppo quotidiano, garantendo una facile rivelabilità di tutte le potenti funzionalità, nonché la piena compatibilità con le tecnologie assistive per rendere Thunderbird utilizzabile da tutti.

E sì, assolutamente: la costante aggiunta di nuove funzionalità che alcuni dei nostri concorrenti hanno avuto per anni, così come la creazione di alcune soluzioni straordinarie e innovative che miglioreranno l'esperienza di tutti.
Tutto, come al solito, avvolto in un processo aperto ed etico, con una costante attenzione alla nostra comunità e una rinnovata passione per innovare e crescere, per rendere Thunderbird la migliore applicazione di comunicazione personale e professionale là fuori!

Grazie per aver fatto il giro con noi. E grazie per aver fiducia in noi. Accogliamo con favore il tuo feedback nei commenti qui sotto.
« Ultima modifica: 10 Febbraio 2023 10:26:54 da miki64 »

Offline next

  • Post: 3032
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #872 il: 12 Aprile 2023 09:37:11 »
These Top 20 Thunderbird Feature Requests Need Your Vote (Queste 20 migliori richieste di funzionalità di Thunderbird hanno bisogno del tuo voto)
Citazione
    Android version of Thunderbird (in progress!)
    Color for Thunderbird accounts
    Better Gnome Desktop Integration
    Expand relay to create full mozmail E-mail
    Firefox Translations in Thunderbird (see Firefox Translations call)
    Integrate Google Chat with Mozilla Thunderbird
    Thunderbird Labels colors – change background color instead of text color
    Make telephone numbers clickable in Thunderbird Address book
    Thunderbird: Group by date
    Migrate and cleanup Thunderbird profile
    Make delayed/planned sending of emails possible
    Add the option to sort conversations with last post first
    RSS feature in Thunderbird adds Pocket button
    Option to disable opening PDF directly in Thunderbird
    Thunderbird should by default have all telemetry as an opt-in option
    Bring back support for accent insensitive message search filter
    Include a QR code Decoder into Thunderbird
    Thunderbird Web, I’d pay a sub fee for it
    Delete a mail directly from notification
    An Option to Resend a Message Again

Traduzione:
In Thunderbird, accogliamo con entusiasmo lo sviluppo aperto. Ciò significa molto di più che rendere il nostro software open-source. Significa anche essere il più trasparenti possibile e comunicare frequentemente con la nostra famiglia globale di utenti.

Vogliamo che la comunicazione vada in entrambe le direzioni! Ecco perché Mozilla Connect è uno strumento così importante per comunicarci le funzionalità che vuoi vedere sviluppate per Thunderbird (e presto, per tutta la nostra famiglia di prodotti e servizi). Mozilla Connect è uno strumento per la community di facile utilizzo che può aiutare a plasmare le versioni future di Thunderbird (e Firefox). Ti consente di pubblicare una richiesta di funzionalità, contribuire con le tue opinioni a quelle esistenti e dare complimenti alle funzionalità in cui credi.

Stiamo monitorando attivamente i tuoi suggerimenti sulle funzionalità di Thunderbird su Mozilla Connect, ma "votare" le idee della community è fondamentale. Attualmente ci sono 287 idee per Thunderbird su Connect, molte delle quali necessitano di discussioni e voti più ampi.

Con questo in mente, abbiamo raccolto le 20 principali richieste di funzionalità e le abbiamo collegate di seguito. Dai un'occhiata e per favore considera di prestare la tua voce e i tuoi voti a queste idee - e alle altre 267 - se ci credi.
« Ultima modifica: 12 Aprile 2023 11:29:44 da miki64 »

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35605
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #873 il: 12 Aprile 2023 11:58:38 »
Io esorto a votare queste funzionalità.

- Color for Thunderbird accounts (possibilità di cambiare colore ad ogni pannello dell'account, come l'addon "Account Colors");
- Thunderbird Labels colors – change background color instead of text color (Colori delle etichette di Thunderbird: cambia il colore di sfondo anziché il colore del testo);

- Migrate and cleanup Thunderbird profile (migrare e ripulire il profilo di Thunderbird);

- Make delayed/planned sending of emails possible (per rendere possibile l'invio ritardato/programmato di e-mail);
- Make telephone numbers clickable in Thunderbird Address book (rende i numeri di telefono cliccabili nella Rubrica di Thunderbird).

--
Vota anche tu questa funzionalità di Thunderbird!  :D

Offline deckard

  • Post: 3679
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #874 il: 12 Aprile 2023 12:01:24 »
La cosa più difficile da fare è cambiare la percezione che "noi" (i principali sviluppatori) non ci preoccupiamo della comunità e facciamo solo cose per sconvolgerle o cambiare le cose solo perché è "alla moda".

Non potrebbe essere più sbagliato.
A quanti interessa [(sapere)] come funzionano le cosa finché esse funzionano?!? Tanti, pochi nessuno?!? Domande retoriche.
Il programma funziona e sopravvive grazie agli strumenti che lo compongono e grazie alle persone che vi lavorano per correggerlo, migliorarlo, aggiornarlo, mantenerlo funzionante e via discorrendo, la manutenzione ordinaria e quella straordinaria. Persone che meritano rispetto e gratitudine (Innegabilmente anche).
Noi dipendiamo da questi strumenti e questi dipendono da noi o da altre persone.
Spesso noi non abbiamo idea di come codesti strumenti funzionino, ma siamo capaci di comprendere, o almeno di intuire, il perché dovrebbero funzionare correttamente.

La percezione è legata alla ricezione di un messaggio che arriva all'utenza. Percezione che può essere diversa dalle intenzioni originali.
Il primo assioma della comunicazione recita che "Non si può non comunicare". Non esiste un qualcosa che sia un non-comportamento. Le parole, il silenzio o l'attività hanno valore di messaggio, influenzano gli altri e gli altri a loro volta rispondono a tale comunicazione con altra comunicazione.

Io posso capire che molti cambiamenti sono legati a ragioni di buon senso, anche quelli legati agli stavolgimenti che hanno avuto un maggiore impatto sul funzionamento del programma e su come l'utenza si interfacciava ad esso.
Io posso capire che sia stato importante andare in una determinata e ben specifica direzione per poter salvaguardare quelli che erano gli scopi che gli sviluppatori s'erano prefissati, scopi e finalità che servivano e servono tuttora per mantenere il programma funzionante e funzionale alle esigenze dell'utenza, secure, safe and sound...
Quanti sanno qual è il lavoro che c'è dietro a un programma e comprensono le ragioni e le finalità sottese ad esso?!? Molti comprendono perché il risultato dovrebbe essere funzionante e funzionale, ma quanti comprendono il come, le tempistiche, il cosa si sta facendo, e su quali parti del programma si sta lavorando?
Le parole, il silenzio o l'attività di chi lavora allo sviluppo e alla manutenzione del programma hanno valore di messaggio, influenzano gli altri e gli altri a loro volta rispondono a tale comunicazione con altra comunicazione.
Comunicazione che spesso è stato percepita in maniera profondamente diversa rispetto alle intenzioni di chi costantemente lavora con tanto impegno, impegno che merita innegabilmente d'essere riconosciuto e rispettato a partire dalla riconoscenza e dalla gratitudine prima ancora che con la remuneratività, ma che ha messo in evidenza ai miei occhi il fatto che non basta muoversi verso quelle che si ritengono le scelte maggiormente strategiche per il bene a medio a lungo termine del programma e della comunità.
Comunicazione che spesso è stato percepita in maniera profondamente diversa rispetto alle intenzioni di chi voleva fornire dei riscontri agli sviluppatori, chiedere delle migliorie, spiegare perché ci fosse bisogno di qualcosa o se ne sentisse la necessità o il desiderio.
Serve comunicare e spiegare meglio, continuativamente e bene che cosa si sta facendo e perché e in che direzione si sta andando e chiedere dei riscontri e spiegare anche quali non possono essetre recepiti e perché.
Alda Merini (1931 – 2009) è stata una poetessa e scrittrice italiana, una delle migliori degli ultimi tempi, e ha detto:
Citazione
La gente quando non capisce inventa e questo è molto pericoloso
Da La nera novella: umorismo nero, Rizzoli, 2007, p. 83. ISBN 8817014036

Offline next

  • Post: 3032
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #875 il: 29 Aprile 2023 09:58:26 »
Ora è possibile installare uBlock Origin in Thunderbird
https://www.ghacks.net/2023/04/29/you-may-now-install-ublock-origin-in-thunderbird/

Offline deckard

  • Post: 3679
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #876 il: 29 Aprile 2023 10:47:23 »
uBlock Origin è già installabile da un po' all'interno di Thunderbird. Già da un po' di tempo nei vari rilasci c'è la versione per Thunderbird.
Solo con l'ultima versione di uBlock Origin, però, abbiamo una pagina sul sito delle estensioni e temi per il nostro client preferito.
Prima bisognava installare il componente aggiuntivo manualmente scaricandolo da Github e poi selezionando il file all'interno della gestione delle estensioni.
Con tutti i rischi che ci sono, soprattutto quelli legati alla scelta di fonti affidabili e autori seri per programmi e componenti aggiuntivi.

C'è da dire che allo stato attuale delle cose è progettato per funzionare con i feed RSS e le pagine internet.
Per quanto riguarda trackers all'interno delle email e altri elementi le migliorie sono sotto indagine da parte di Raimond Hill, per quanto m'è dato di sapere.

Offline next

  • Post: 3032
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #877 il: 29 Aprile 2023 10:56:42 »
Prima bisognava installare il componente aggiuntivo manualmente scaricandolo da Github e poi selezionando il file all'interno della gestione delle estensioni.

Non lo sapevo...

Offline deckard

  • Post: 3679
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #878 il: 29 Aprile 2023 11:30:59 »
Siamo alla Versione 1.49.2, ma già dalla versione 1.40 era possibile farlo scaricando il file uBlock0_1.40.0.thunderbird.xpi e installandolo manualmente.
Rimane sempre il consiglio di installare componenti aggiuntivi solo da fonti autorevoli al fine di evitare codice malevolo o truffe o danni al computer o alla propria corrispondenza.
Rimane anche l'indicazione che ora funziona quando si adopera Thunderbird come lettore RSS e si accedono agli articoli e ai post nella sezione “Blog e feed delle news”.
Per quanto riguarda i tracker presenti nelle email Raimond Hill è al lavoro o per lo meno sta verificando la fattibilità della cosa.
Bisogna poi vedere e comprendere (cosa su cui non ho indagato molto) come funziona il caricamento del contenuto remoto (si può evitare che vengano caricate le immagini di tracciamento e altri elementi) in maniera analoga a FairEmail per Android e al servizio fornito da DuckDuckGo.

Offline next

  • Post: 3032
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #879 il: 10 Maggio 2023 16:56:12 »
Thunderbird donations have jumped by over 100% in 2022

Citazione
Il team di progetto ha ricevuto 6,4 milioni di dollari nel 2022 dalle donazioni, con un aumento di oltre il 100% rispetto ai 2,7 milioni di dollari del 2021

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35605
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #880 il: 10 Maggio 2023 17:19:53 »
Tradotto al volo da me.

Thunderbird è fiorente: il nostro rapporto finanziario 2022
Alcuni anni fa, Thunderbird era in modalità sopravvivenza. Il nostro core team dedicato, l'appassionata comunità di utenti e i generosi donatori hanno mantenuto in vita Thunderbird durante alcuni momenti difficili. Poi, proprio lo scorso maggio 2022, abbiamo felicemente riscontrato che le prospettive finanziarie di Thunderbird erano in costante miglioramento: le nostre entrate nel 2021 erano aumentate del 21% rispetto al 2020 e di oltre il 100% rispetto al 2018.

Ma non ci accontentiamo semplicemente di sopravvivere. La nostra missione è creare il miglior client di posta elettronica e gestore di informazioni personali disponibile. Per creare un software professionale che metta al primo posto la tua privacy. Per creare un'esperienza che aumenti la tua produttività, completi il ​​tuo flusso di lavoro quotidiano e soddisfi le tue esigenze di personalizzazione. E per espandere l'esperienza di Thunderbird su Android e iOS. E fare tutto questo in modo trasparente, guidati dai valori del software libero e open source.

Donazioni nel 2022
L'anno scorso, la nostra potente base di donatori, che rappresenta circa 300.000 utenti giornalieri, ha contribuito con un totale di 6.442.704 dollari in donazioni al progetto Thunderbird. (Nota: le donazioni degli utenti rappresentano oltre il 99,9% delle nostre entrate annuali).
Il nostro reddito da donazioni del 2022 è stato un segnale  - luminoso e deciso -  che anche tu credi in quella missione e vuoi anche vedere Thunderbird prosperare. Non solo nel 2023, ma decenni nel futuro!

https://blog.thunderbird.net/files/2023/05/image.png

Questo è a dir poco eccezionale e siamo estremamente grati per le generose donazioni dei nostri utenti. Di seguito, parleremo di ciò che questo ci consentirà di fare in futuro e di come abbiamo speso parte di quel reddito nel 2022.

Prima di discuterne, ti starai chiedendo cosa abbiamo fatto di diverso per generare un'ondata di supporto così significativa lo scorso anno.

Alla fine del 2021, abbiamo deciso di fare un investimento maggiore nella comunicazione con voi. Ciò significava post di blog e newsletter più frequenti, impegno quotidiano sui nostri canali di social media e aumento del numero di luoghi in cui interagiamo con te (come il nostro relativamente nuovo account Mastodon).

https://blog-thunderbird-net.translate.goog/files/2023/05/image-1.png?_x_tr_sl=en&_x_tr_tl=it&_x_tr_hl=it&_x_tr_pto=sc

Attribuiamo anche questo straordinario miglioramento al rilascio di Thunderbird 102, nonché a un appello di donazione in-app unico nel suo genere alla fine dell'anno.

In breve, abbiamo appreso che progetti come il nostro possono trarre grandi vantaggi dalla semplice richiesta di donazioni, spiegando allo stesso tempo in che modo tali donazioni andranno a vantaggio del progetto e, in definitiva, di come andranno a vantaggio di te. Quindi parliamone!

Le persone di Thunderbird e il futuro di Thunderbird
Il cuore di Thunderbird è ovviamente la sua gente, e l'anno scorso abbiamo investito molto nel personale. Abbiamo iniziato il 2022 con 15 dipendenti principali e ora impieghiamo un team di 24 persone in questi ruoli:

    - Responsabile sviluppo prodotto e business
    - Direttore delle operazioni
    - Responsabile della progettazione del prodotto
    - Responsabile tecnico
    - Ingegneri del personale (n° 3)
    - Ingegneri Sr SW (n° 2)
    - Ingegnere della sicurezza senior
    - Ingegnere SW, ecosistema di componenti aggiuntivi
    - Senior sviluppatore UI/UX
    - Sviluppatori UI/UX (n° 2)
    - Responsabile del progetto Android
    - Sviluppatore Android (n° 1)
    - Build & Release Engineers (n° 2)
    - Sviluppatore a stack completo
    - Sviluppatore Front End
    - Direttore della comunità
    - Marketing Manager
    - Bug Triager
    - Ingegnere di supporto


La straordinaria crescita di cui abbiamo goduto lo scorso anno significa assumere persone ancora più talentuose per migliorare notevolmente l'esperienza desktop di Thunderbird.
Lo scorso anno abbiamo compiuto sforzi significativi per migliorare notevolmente l'esperienza utente di Thunderbird e allinearla alle aspettative e agli standard moderni.
Nel 2022 abbiamo anche gettato le basi per grandi modifiche architettoniche per Thunderbird sul desktop. Questi cambiamenti affrontano molti anni di debito tecnico che ha limitato la nostra capacità di aggiungere nuove funzionalità a un ritmo sostenuto.
Questo lavoro sarà ampiamente ripagato nella nostra versione 2024, tuttavia alimenta alcuni dei miglioramenti nella versione 115 "Supernova" di questa estate.

Ma stiamo anche costruendo oltre il desktop, per offrirti un'esperienza veramente multipiattaforma e sinergica. La scorsa estate abbiamo investito nel K-9 Mail Project, che viene costantemente migliorato nella sua trasformazione in Thunderbird su Android.
E... sì, siamo quasi pronti per aggiungere una versione iOS alla nostra tabella di marcia! Più avanti nel 2023, assumeremo uno sviluppatore iOS per iniziare a creare le basi per Thunderbird su iOS.

Thunderbird si sta inoltre espandendo oltre l'esperienza di base che già utilizzi. Abbiamo esplorato ulteriori fonti di guadagno sotto forma di nuovi strumenti e servizi per aumentare la tua produttività. Stiamo pianificando di introdurre alcuni di questi, in stato Beta, entro la fine dell'anno. Ti assicuriamo che non abbiamo in programma di addebitare denaro per la potente esperienza di Thunderbird che ti piace oggi (né abbiamo in programma di rimuovere funzionalità e addebitarle in seguito).

Spesa totale nel 2022
Le spese operative totali del progetto Thunderbird per il 2022 sono state di $ 3.569.706. Mentre il personale è dove va spesa la maggior parte del nostro denaro, ci sono altre aree cruciali per il funzionamento continuo di Thunderbird. Ecco una panoramica della nostra spesa totale nel 2022:

https://blog.thunderbird.net/files/2023/05/2022-spending.png

I servizi professionali sono cose come risorse umane, servizi legali e fiscali, nonché accordi con altre entità Mozilla per fornire infrastrutture tecnologiche e risorse operative.

Gli elementi rimanenti ci aiutano a gestire l'attività, come i servizi e la tecnologia che utilizziamo per comunicare e gestire operazioni, assicurazioni, commissioni bancarie e di elaborazione delle donazioni.

Commenti di chiusura

Lo stato delle finanze di Thunderbird è forte. Ma questo non rende il nostro team appagato. Siamo attenti amministratori delle donazioni premurose che riceviamo da voi. Non lo usiamo solo per migliorare le funzionalità; lo investiamo strategicamente per garantire la stabilità e la fattibilità a lungo termine di Thunderbird. Disporre di solide riserve di liquidità garantisce la sostenibilità a lungo termine di Thunderbird, anche durante i periodi di instabilità economica.

I tuoi continui doni finanziari hanno permesso a Thunderbird di passare dalla sopravvivenza alla prosperità. Ma dal 2003, il futuro di Thunderbird è nelle tue mani. Per favore, continua a donare e continueremo a creare software di cui puoi essere orgoglioso.

Grazie,

Ryan Sipes
Thunderbird Product and Business Development Manager


LINK

--

Commento di miki64
  • Sono particolarmente impressionato da quanto poco sia stato speso in marketing/comunicazioni (vedere il grafico a torta) rispetto al cugino Firefox.
  • E sono particolarmente impressionato da questa affermazione, che contrasta con quanto ha fatto il cugino Firefox in questi anni:
Citazione
Ti assicuriamo che non abbiamo in programma di addebitare denaro per la potente esperienza di Thunderbird che ti piace oggi (né abbiamo in programma di rimuovere funzionalità e addebitarle in seguito).

Offline next

  • Post: 3032
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #881 il: 11 Maggio 2023 08:51:26 »
Citazione
Ti assicuriamo che non abbiamo in programma di addebitare denaro per la potente esperienza di Thunderbird che ti piace oggi (né abbiamo in programma di rimuovere funzionalità e addebitarle in seguito).

Sembra che altri abbiano interpretato diversamente. Ad esempio Punto Informatico (citando come fonte Howtogeek) scrive:
Citazione
Nei piani dell’organizzazione, come rivela Mozilla, figurano anche funzionalità a pagamento per “espandere Thunderbird anche oltre l’esperienza di base”

 :shock:

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35605
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #882 il: 11 Maggio 2023 14:46:08 »
Hai ragionissima, next, me ne sono accorto stamattina che la mia traduzione era fallace.

Citazione
Rest assured that we have no plans to charge money for the powerful Thunderbird experience you enjoy today (nor do we plan to remove features and charge for them later).

Qui ci vorrebbe @michro, che sa cogliere meglio di me certe sfumature della lingua inglese.
Anche perché non capisco quali sarebbero poi queste funzioni a pagamento...  :shock:

Offline deckard

  • Post: 3679
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #883 il: 11 Maggio 2023 15:12:57 »
Sarei curioso di sapere da dove prendono il fatto che figurano anche funzionalità a pagamento per “espandere Thunderbird anche oltre l’esperienza di base” anche se leggendo il blog di Thunderbird inizio già a comprendere qualcosa.
Quando leggo le frasi:
Citazione
We’re planning to introduce some of these, in Beta status, later this year. Rest assured that we have no plans to charge money for the powerful Thunderbird experience you enjoy today (nor do we plan to remove features and charge for them later).
capisco effettivamente:
Citazione
“Stiamo pianificando di introdurre alcune feature in beta entro la fine dell’anno. Siate certi che non abbiamo in programma di addebitare denaro per la potente esperienza Thunderbird di cui godete oggi (né abbiamo in programma di rimuovere funzionalità e farle pagare in seguito)”
mi sento rassicurato, ma un po' titubante. Vorrei più chiarezza espositiva.
Se il senso è che tra il Thunderbird di cui godiamo oggi e quello di cui godremo in futuro potrebbe esserci l'aggiunta di funzioni a pagamento, come l'integrazione di Firefox Sync, c'è bisogno di chiarimenti secondo me per quanto io possa convenire che effettivamente Simply “adding stuff on top” of a crumbling architecture is not sustainable, and we can’t keep ignoring it poiché Inside those objectives there are hundreds of very large steps that need to happen, and achieving everything will require a lot of time and resources.
Non so se le speculazioni fatte da HowToGeek abbiano una logica di base e se siano attuabili e che impatto psicologico avrebbero sull'utenza, iniziative tipo partnership con fornitori di posta elettronica o versioni a pagamento negli store di Mac e Microsoft (il cui ricavato andrebbe a sovvenzionare lo sviluppo).
Sono cresciuto e non credo più alle favole che basta la forza di volontà per avere i risultati e tutto il resto verrà in automatico da sé, poiché spesso in campo informatico, oltre che lavorativo, ha avuto successo non ciò che meritava, ma ciò che è riuscito a sopravvivere e a proseguire rendendosi indipendente e capace di affrontare le esigenze dell'utenza.
Però se effettivamente
Citazione
We’ve been exploring additional sources of revenue in the form of new tools and services to increase your productivity.
io spero che ci sia molta chiarezza propositiva fin dall'inizio. Dalle mie parti si soleva dire “Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo,... ”, no, pardon, “Patti chiari e amicizia lunga!”

Il report sulle donazioni per Thunderbird e sulle finanze di Mozilla Messagin è sicuramente positivo, perché  a partire da queste comunicazioni si ha la comprensione del lavoro che c'è dietro e della missione aziendale in termini di sostenibilità e di lavoro, ma quanti vanno oltre e capiscono che bisogna differenziare i proventi e valorizzare ciò che si offre all'utenza (nei limiti del possibile)... si sa che il diavolo si nasconde nei dettagli... o per dirla diversamente: “Dio manda la carne e il Diavolo manda i cuochi”

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 35605
Re:Ultime novità su Thunderbird
« Risposta #884 il: 12 Maggio 2023 11:32:35 »
E mentre Google sforna novità a getto continuo che minano la nostra privacy (1, 2 e bug di Android?...) il buon Deckard mi segnala un altro motivo per il quale Tunderbird è migliore di Gmail!

Infatti,  è quasi passata in sordina questa notizia (tratta da IlSoftware.it) che
Gmail ora mostra pubblicità nelle caselle di posta
Alcuni utenti di Gmail hanno iniziato a vedere annunci pubblicitari nelle proprie caselle di posta: si nascondono tra le altre email personali e sono riconoscibili solo grazie all’icona "annuncio".

Conclusione dell'articolo:
Citazione
In un altro articolo abbiamo visto perché e quando preferire un client email a una webmail: da oggi possiamo aggiungere anche la motivazione legata all'aggiunta della pubblicità tra i messaggi Gmail.

E come mi scrive Deckard
Citazione
...se pensi al fatto che Google e altre aziende stanno cercando di spingere di fatto sull'utilizzo della webmail e non del client....
viene da credere che prima o poi Google farà in modo che Gmail non funzionerà per niente (o funzionerà parzialmente, o non sarà supportato nelle caratteristiche più essenziali) con Thunderbird...  :sbat:



« Ultima modifica: 12 Maggio 2023 11:35:50 da miki64 »

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.