Notizie: Prova Thimble, l'editor HTML di nuova generazione di Mozilla.

Autore Topic: Ultime novità su Thunderbird  (Letto 91651 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline RNicoletto

  • Post: 2207
    • MondoWin
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #45 il: 02 Dicembre 2009 13:35:05 »
Grazie! A me interessava una "prova sul campo". :wink:

Il bug lo seguo da tempo ma la situazione non è chiarissima:
  • La funzione viene dichiarata compatibile solo con Vista ma tu mi dici invece che funziona anche sotto XP.
  • Windows 7 non viene mai nominato né in fase implementativa né in per eventuali test.
  • L'ultimo commento degli sviluppatori indica che la funzione sarà disponibile su Thunderbird 3.1 :shock: che dovrebbe vedere la luce pochi mesi dopo il rilascio della versione 3.0

Anzi, visto che tu hai fatto delle prove anche su S.O. Microsoft diversi da Vista ti chiederei di evidenziarne i risultati nei commenti al bug di cui sopra (questo si chiama "girare la frittata" :P)

Offline jooliaan

  • Lazy Old Man
  • Post: 8532
    • BlogZilla
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #46 il: 02 Dicembre 2009 14:58:11 »
Citazione da: RNicoletto
ma tu mi dici invece che funziona anche sotto XP

Sì, ma XP dotato dell'aggiornamento Windows Search 4.0 ;)

Citazione da: RNicoletto
Windows 7 non viene mai nominato né in fase implementativa né in per eventuali test

Vero, ma credo solo perché lo strumento di indicizzazione di 7 è lo stesso di quello di Vista (comunque funziona bene sul serio, parola mia).

Citazione da: RNicoletto
L'ultimo commento degli sviluppatori indica che la funzione sarà disponibile su Thunderbird 3.1 Shocked che dovrebbe vedere la luce pochi mesi dopo il rilascio della versione 3.0

Beh Renzo anche Fx 3.6 uscirà solo pochi mesi dopo Fx 3.5. Per cui la cosa non mi sorprende. ;)

Citazione da: RNicoletto
Anzi, visto che tu hai fatto delle prove anche su S.O. Microsoft diversi da Vista ti chiederei di evidenziarne i risultati nei commenti al bug di cui sopra (questo si chiama "girare la frittata:P)

Renzo, non chiedermelo nemmeno, non mi va di impelagarmi in questo tipo di situazioni... ;) :P

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #47 il: 10 Dicembre 2009 12:34:24 »
Da IlSoftware.it:

Thunderbird 3.0: gestione evoluta della posta elettronica e ricerca avanzata
Per avviare la procedura di aggiornamento di Thunderbird, è sufficiente scaricare il file di installazione facendo riferimento a questa pagina quindi specificare la medesima cartella ove è installato Thunderbird 2.x. L'installazione di Thunderbird 3.0 è in grado di rilevare automaticamente la configurazione della precedente versione del client di posta ed importare conseguentemente tutti i dati.
Prima di avviare l'installazione di Thunderbird 3.0, tuttavia, suggeriamo di disinstallare eventuali componenti aggiuntivi e di creare una copia di backup degli archivi di posta.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #48 il: 15 Dicembre 2009 03:36:11 »
Dopo le finanze francesi è giunto pure il momento del ministero della difesa francese:
da Punto Informatico
Francia, operazione Thunderbird
Parte del codice di programmazione di Thunderbird 3 è dedicato all'amministrazione pubblica e ha ora una serie di funzioni di sicurezza che mancavano nella versione 2: così il software libero rosicchia altro spazio a quello proprietario, stavolta conquistando l'Esercito francese a discapito di Outlook.

Offline gialloporpora

  • サンドロ
  • Moderatore
  • Post: 10806
    • Il blog che non c'è
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #49 il: 24 Dicembre 2009 20:21:08 »
Mozilla Messaging building nest for Thunderbird 3.1
Citazione
The proposal is to deliver a new Thunderbird release every four to six months and have a prerelease build available for testers every four weeks. The proposal suggests that this schedule could be adopted loosely with exceptions made as needed. As we have previously discussed in articles about release management, time-based development cycles work very well for some projects but pose a number of challenges and can sometimes make it difficult to integrate major changes. Mosedale's notes acknowledge this challenge and also point out that the new development model could introduce a higher QA burden.

Mi sembrano dei buoni propositi, speriamo diventino realtà :-)

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #50 il: 27 Dicembre 2009 10:21:21 »
E' quello che chiedevo in Amministrazione: i problemi di TB3 se sono frutto di errori nel programma spero che vengano al più presto risolti.
Onestamente, per quanto obsoleta la versione 2, la trovo tutt'ora efficace per le mie quotidiane esigenze aziendali (dove, ricordiamolo, una segretaria per aprire un documento di Word non lo cerca nella sua directory e nei "Dati recenti" di Windows, ma prima apre il programma Word e poi lo cerca nella lista del menu "File"...).

Offline Tabata_18

  • Post: 113
Parere nuova versione
« Risposta #51 il: 10 Gennaio 2010 20:18:02 »
Salve
Come scritto prima ho dei problemi a lavoro circa la ricerca del server imap che non abbiamo e poi il componente aggiuntivo che mi manca.
Vorrei esprire il mio parere su questa nuova versione.
Non mi aggrada molto, sinceramente. Di solito non torno mai indietro, cercherò di capire meglio alcune funzioni nuove.
Non ho capito poi perchè mi ha anche stravolto tutta la barra degli strumenti, ho dovuto aggiungere di nuovo le icone dell'anstispam (posta indesiderata), il risposndi, il rispondi a tutti.
Come mai?
Cercherò di abituarmi.
Bye e grazie

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Parere nuova versione
« Risposta #52 il: 11 Gennaio 2010 09:11:51 »
Ho spostato il post qui, credo sia più consono.

Offline klades

  • Moderatore
  • Post: 5782
    • http://www.nic-nac-project.org/~kaosmos
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #53 il: 11 Gennaio 2010 10:18:35 »
Mozilla Messaging building nest for Thunderbird 3.1
Citazione
The proposal is to deliver a new Thunderbird release every four to six months and have a prerelease build available for testers every four weeks. The proposal suggests that this schedule could be adopted loosely with exceptions made as needed. As we have previously discussed in articles about release management, time-based development cycles work very well for some projects but pose a number of challenges and can sometimes make it difficult to integrate major changes. Mosedale's notes acknowledge this challenge and also point out that the new development model could introduce a higher QA burden.

Mi sembrano dei buoni propositi, speriamo diventino realtà :-)


Onestamente dopo la fatica notevole fatta per rendere le mie estensioni compatibili con TB3, leggere che tra 5 mesi arriverà TB3.1 è abbastanza scoraggiante :-)

Offline gialloporpora

  • サンドロ
  • Moderatore
  • Post: 10806
    • Il blog che non c'è
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #54 il: 23 Gennaio 2010 20:49:14 »
Nel mentre, hanno deciso di seguira l'onda positiva di Firefox e dare alle versioni di sviluppo il nome di una spiaggia,  il nome scelto per TB 3.1 è Lanakai (Hawai):

A public internet deserves great beaches @ david ascher
Citazione
The idea made a lot of sense to us, so we decided to follow suit for Thunderbird. Rather than parks, we picked beaches. A good beach is a clear and compelling example of a public good. We can all go to the beach, share in the beauty and poetry of the place, swim, maybe surf. All that’s required of us in exchange is to treat it well — don’t fence it in, don’t litter, don’t crash your oil tankers into it. Yet beaches as a public commons are under threat. If Thunderbird can help beaches and beaches can help make it clear why Thunderbird matters, we all win.


Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #55 il: 24 Gennaio 2010 03:24:12 »
Speriamo che seguirà la sostanza, gialloporpora: la versione 3.0 non è piaciuta a molti.  :evil:

Offline gialloporpora

  • サンドロ
  • Moderatore
  • Post: 10806
    • Il blog che non c'è
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #56 il: 11 Febbraio 2010 21:53:32 »
David Ascher traccia le linee guida di Thunderbird per il  2010:

Thunderbird in 2010 @ david ascher
Citazione
We believe that Thunderbird is a much better development platform than ever. This means that building innovative experiences on top of Thunderbird is easier than ever. We’ll be building on that platform ourselves and helping others innovate as well. In particular, we’re going to be using add-ons in a few ways:

stanno pure cercando un nuovo responsabile per lo sviluppo:
Mozilla - Career Site
Citazione
Mozilla Messaging is looking for a business development lead who can help us explore and build revenue streams in support of our mission to promote choice and innovation in messaging on the net. The ideal candidate is passionate about identifying, building, and delivering excellent products, from the concept definition stage through partnership building all the way to delivery.  She/he draws on a large number of past experiences, ideally both in start-ups as well as well established corporations.  The candidate combines hands-on work with strategic thinking and is able to comfortably operate on all levels and with a high degree of uncertainty.

Sembrano buone notizie :-)

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #57 il: 12 Febbraio 2010 08:49:45 »
Grazie, gialloporpora.

Ecco - in italiano- quello che, al riguardo, riporta oggi Punto Informatico:
Citazione
Thunderbird 3 guarda avanti
Sebbene con molte meno risorse umane e finanziarie rispetto a Firefox, procede anche lo sviluppo del client email Thunderbird. David Ascher, CTO di Mozilla Messaging, ha delineato in questo post i piani a breve termine per Thunderbird 3, quali il miglioramento del sistema degli add-on - caratteristica che secondo Ascher rende Thunderbird "una piattaforma di sviluppo assai migliore" che in passato - e il rilascio entro l'anno della versione 3.1, nello sviluppo della quale Mozilla Messaging si focalizzerà su due aree: rendere l'aggiornamento da Thunderbird 2 il più indolore possibile e migliorare le nuove funzionalità introdotte con Thunderbird 3.0.

Ascher ha poi fatto sapere che il rilascio della minor release 3.0.2 è ormai imminente.

Il manager di Mozilla Messaging si è infine soffermato sugli aspetti economici del progetto, e sui modi per continuare a finanziare lo sviluppo di Thunderbird. Ascher afferma che in quest'area la sua società si sta attivando su vari fronti, sperimentando ad esempio nuovi modelli di business e nuove forme di sponsorizzazione, reclutando esperti in marketing e sollecitando il feedback degli utenti sulla possibilità che, in futuro, Thunderbird venga utilizzato per veicolare servizi commerciali.

Ascher parlerà più approfonditamente dell'argomento in un meeting che si terrà la prossima settimana al MAAWG di San Francisco.

Offline prometeo

  • Moderatore
  • Post: 2535
    • https://www.tenutamontescosso.it/
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #58 il: 12 Febbraio 2010 11:05:46 »
Ho già convenuto con altri in discussioni private che se Mozilla (e derivati) concentrano le energie sul marketing, invece che sulla qualità tecnica come è stato fatto finora, la partita è già chiusa. Si tratterà solo di vedere quanto dureranno dopo il 2011, quando il contratto con Google sarà bello e sepolto.
Ciao, Giacomo.

Offline miki64

  • Moderatore
  • Post: 29219
Re: Thunderbird: quale futuro?
« Risposta #59 il: 12 Febbraio 2010 12:14:33 »
Già, futuro nero, per me....  :(

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.