Notizie: puoi sempre seguire i nostri aggiornamenti su Twitter (@MozillaItalia) e Facebook (/MozillaItalia)

Autore Topic: Dike per Linux  (Letto 3624 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline prometeo

  • Moderatore
  • Post: 2535
    • https://www.tenutamontescosso.it/
Dike per Linux
« il: 28 Maggio 2004 19:11:40 »
Beh, in passato sono stato un censore estremamente severo, ma devo chiedere venia a Infocamere: oggi per curiosità sono tornato sul loro sito web e ho trovato una versione di Dike per Linux! Funziona con poche carte, ma c'è, e questo secondo me è un grande passo avanti...
Bravi e continuate così! Ora bisogna solo trovare lettori di smartcard adeguati... :)
Ciao, Giacomo.

Offline flod

  • Amministratore
  • Post: 15020
    • http://www.flod.org
Dike per Linux
« Risposta #1 il: 28 Maggio 2004 20:03:01 »
Complimenti ad Infocamere!

Ieri mi sono consumato dal nervoso grazie ad Actalis (uno dei CA), visto che sono un operatore di registrazione (RA) che rilascia smart-card ai clienti (e chissà come mai si stanno ammassando tutti a richiedere certificati visto che a fine maggio bisogna inviare i bilanci in formato elettronico e firmati).

Per poter scaricare i certificati sulla smart card è necessario avere installato la Java VM di Microsoft: l'unica cosa che mi viene da dirgli è complimenti! Ovviamente ci si scorda di poter usare qualcosa di diverso da Internet Explorer.

Sto cercando di contattare l'assistenza per vedere cosa hanno il coraggio di dirmi.

Offline sashasnow2001

  • Post: 44
Dike per Linux
« Risposta #2 il: 13 Giugno 2004 11:13:48 »
beh.... era nell'ordine naturale delle cose che lo tirassero fuori...
per quanto ne so io(e con infocamere ci combatto tutti i giorni) con la cara vecchia M$ ci si sono bruciate tutte le camere italiane...
la sicurezza è molto di + che una raccomandazione,è una esigenza

(e non per fare quello che l'aveva detto, ma quanto in ML ci fu il discorso sulla smart card e su i suoi possibili utilizzi, qualche catone si inalberò per questioni filosofiche che avevano molto poco di pratico.... linux non è una questione morale,è molto semplice... va molto meglio)

Offline prometeo

  • Moderatore
  • Post: 2535
    • https://www.tenutamontescosso.it/
Dike per Linux
« Risposta #3 il: 13 Giugno 2004 11:28:29 »
Il problema è duplice: da una parte c'è l'esigenza di non legare l'uso di una tecnologia che diventirà obbligatoria ad una sola piattaforma, dall'altra c'è l'esigenza (sempre per la sicurezza) di controllare cosa c'è dentro il programma da usare.
Non sarebbe bastato fare come ha fatto Stanca con il conteggio eletronico? Sorgenti disponibili, così tutti possono controllare: tanto difficile? Nel caso della firma elettronica il discorso è anche più semplice (catena CA e compagnia). E magari qualche smanettone avrebbe fornito le patch necessarie per avere la versione linux (o BSD o Solaris o altro) prima e a gratis...
Ciao, Giacomo.

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.